VENERDì SANTO. Milano. Il Cenacolo capolavoro di LEONARDO DA VINCI **Holy Friday. Milano. Last Supper LEONARDO DA VINCI’s masterpiece.

🥊🥊🇮🇹VENERDì SANTO. Milano. Il Cenacolo capolavoro di LEONARDO DA VINCI dai 500 anni dalla sua morte

dall’Apostolo Giovanni 13.21

-Venuta la sera, si mise a mensa con i Dodici.

Mentre mangiavano disse: «In verità io vi dico, uno di voi mi tradirà».

Ed essi, addolorati profondamente, incominciarono ciascuno a domandargli: «Sono forse io, Signore?».

Ed egli rispose: «Colui che ha intinto con me la mano nel piatto, quello mi tradirà.

Il Figlio dell’uomo se ne va, come è scritto di lui, ma guai a colui dal quale il Figlio dell’uomo viene tradito; sarebbe meglio per quell’uomo se non fosse mai nato!».

Giuda, il traditore, disse: «Rabbì, sono forse io?». Gli rispose: «Tu l’hai detto».-

Cristo Risorgerà. Buona Pasqua. Pace nelle nostre case.

Il Fighter d’Italia Giancarlo Garbelli AudioLibro distribuito da

  http://bit.ly/ilnarratore

Il Cenacolo capolavoro di Leonardo del Rinascimento italiano, commissionato da Ludovico il Moro **Last Supper. Leonardo’s masterpiece of the Italian Renaissance commissioned by Ludovico il Moro.

databile al 1495-1498 e conservato nell’ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente dei frati Domenicani.**dating back to 1495-1498 and preserved in the ex-Renaissance refectory of the adjacent convent of the Dominican friars.

il chiostro del convento dei frati Domenicani, sullo sfondo la Basilica di Santa Maria Le Grazie, chiesa eletta per le funzioni della casata degli Sforza di Milano.**the cloister of the convent of the Dominican friars, in the background the Basilica of Santa Maria Le Grazie, church elected for the functions of the Sforza descent of Milano.

potresti stare ore a guardarlo e ripercorrere la storia ai tempi di Gesù Cristo. E scoprire che anche per noi in forma diversa, si ripete la storia.  **you could spend hours looking at it and retracing the story in the times of Jesus Christ. And to discover that for us too in a different form, the story is repeated.

🥊🥊Holy Friday. Milano Last Supper LEONARDO DA VINCI’s masterpiece since  500 years after his death

by Apostle John 26,24

-When evening came, he sat at table with the Twelve.

As they were eating he said, “Truly I say to you, one of you will betray me.”

And they, deeply grieved, began each to ask him, “Is it me, Lord?”

And he answered, “He who has dipped his hand in my plate with me will betray me.

The Son of man goes away, as it is written of him, but woe to him from whom the Son of man is betrayed; it would be better for that man if he had never been born! ».

Judas the betrayer said, “Rabbi, is it me?” He replied: “You said it.”-

Christ will rise. Happy Easter. Peace in our homes.

Il Fighter d’Italia Giancarlo Garbelli AudioBook distribuited by

  http://bit.ly/ilnarratore