L’UMILTÁ DEL TERZO UOMO SUL RING: L’ARBITRO **THE HUMILITY OF THE THIRD MAN ON THE RING: THE REFEREE

🥊🥊🇮🇹

L’UMILTÁ DEL TERZO UOMO SUL RING: L’ARBITRO

A proposito del match dello sorso venerdì 10 settembre, tra il messicano OSCAR VALDEZ vs ROBSON CONCEICAO, brasiliano, valevole per il titolo dei Pesi Piuma WBC.

Sono stata molto impegnata e non ho potuto vederlo. Ma la discussione sui media e social non si è placata, sin quando stamani mi è arrivata questa notizia, da WBC – Consiglio Mondiale Pugilato- lettera aperta dell’arbitro STEPHEN BLEA, che conosco e umanamente stimo.

Mi ha stupito perché è la prima volta che leggo un’ammissione di errore da parte di un arbitro e di lungo corso. Avrebbe potuto facilmente farla franca, senza dire nulla in quanto era un match all’apparenza di profilo relativamente basso, eppure si è preso la responsabilità di essere una persona vera.

Gli arbitri quando fanno queste figuracce, di solito si nascondono per un po’ e aspettano che passi la piena…prima di tornare al loro solito modo di dare i punteggi nei cartellini.

Voci di corridoio, mi confermano che Il brasiliano è stato troppo sottovalutato. E certo dentro un’arena dalle onde travolgenti come quelle messicane…!

Qua la dichiarazione dell’arbitro di quella notte, Stephen Blea, un atto di umiltà che fa solo bene, ai pugili sul ring di quella notte e per la credibilità stessa della boxe, tutta.

La dichiarazione per il punteggio errato 117-110

“Mi chiamo Stephen Blea e questa è una lettera aperta che ho deciso di scrivere in merito al mio punteggio dello scorso venerdì sera nell’incontro Valdez vs Conceicao a Tucson, in Arizona, il 10 settembre 21. 

Mi occupo di boxe come ufficiale di ring sia in ambito amatoriale che professionistico da più di 30 anni. Ho arbitrato oltre 60 combattimenti per il titolo di campione come giudice e arbitro in diversi paesi del mondo, tra cui Giappone, Thailandia, Corea, Cina, Russia, Messico e Stati Uniti. 

Ho giudicato oltre 200 combattimenti e arbitrato oltre 500 combattimenti Pro, senza controversie. 

Ho visto il combattimento e l’ho analizzato a fondo, il [mio] punteggio 117-110 non è accurato e non rappresenta le azioni sul ring e sento di aver deluso la mia federazione, la NABF, la mia organizzazione, la WBC e, soprattutto, il nostro sport e i combattenti all’interno del ring.

Vorrei condividere pubblicamente i miei pensieri sulle conclusioni specifiche che ho raggiunto su argomenti importanti riguardanti il ​​ mio giudizio : 

Round equilibrati – Nel match ci sono stati alcuni round molto equilibrati e ho commesso due errori:

1) non scrivere 10-10,  il pareggio quindi, in due round ho avvertito che non c’era un vincitore assoluto

2) scrivere dando il vantaggio nelle azioni più equilibrate, al campione. 

 Influenza del rumore della folla – C’era una folla rumorosa a favore di Valdez, durante i primi round del combattimento si sono svolte alcune azioni in un angolo in cui avevo una visuale limitata, e non potevo vedere nessuno dei pugni tirati da Conceicao e non c’è stata reazione della folla, contrariamente a quando invece ha colpito Valdez.

Avevo anche a che fare con fotografi e cameraman,  tutti stipati a causa della posizione del campione Valdez nell’angolo rosso alla mia sinistra. (Ero tra i fotografi alla mia sinistra e la troupe televisiva a destra che a volte mi urtavano e mi bloccavano e mi calpestavano le mani mentre attraversavo il ring verso l’angolo del campione). 

Considerando queste distrazioni, onestamente pensavo di essere in grado di fare il mio lavoro al 100%, senza scuse.

Fissarmi su un pugile: ho assegnato 3 dei primi 4 round a Valdez, che derivano dal succedersi che ho appena sopra delineato. 

Dopo, ho visto e valutato il match in televisione con un punteggio di 115-112 o addirittura 114-113 a favore di Valdez. Ho così deciso di contattare il mio comitato ufficiale del ring NABF / WBC – La Federazione di Pugilato del Nord America e il Consiglio Mondiale di Pugilato – per sottopormi a un nuovo programma completo di formazione e revisione. Non accetterò alcun incarico di combattimento per un altro campionato finché non avrò completato questo processo.
Sono un uomo d’onore con profondo amore, conoscenza e rispetto per lo sport. Mi dispiace di aver passato una brutta notte e di aver portato polemiche inutili in un match così sensazionale.
Stephen Blea”

Ma certo che sei un uomo onorabile STEPHEAN BLEAH, il tuo scritto, lo conferma!

Dominique Nato, Presidente della Federazione Francese Boxe, e il Comitato Olimpico Francese, alle scorse Olimpiadi Tokyo 2020, hanno spianato la strada per la chiarezza di responsabilità che ogni parte in causa deve prendersi.

Credo proprio che il video, diverrà obbligatorio, anche per ribaltare le sorti del match, là dove i giudizi sono platealmente errati. Mi auguro che il match tra OSCAR VALDEZ vs ROBSON CONCEICAO, possa avere una seconda opportunità.

ascoltami… qua in italiano il link del mio AudioLibro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI   http://bit.ly/2Y4zyZr

a six, il detentore della Cintura WBC Pesi Super Piuma, il messicano OSCAR VALDEZ vs ROBSON CONCEICAO, lo sfidante brasiliano **to left, the holder of the WBC Super Featherweight Belt, the Mexican OSCAR VALDEZ vs ROBSON CONCEICAO, the Brazilian challenger

con l’arbitro Stephen Blea, e sua moglie, all’evento del premio Rocky Marciano a Cancun **with referee Stephen Blea, and his wife, at the Rocky Marciano award event in Cancun

🥊🥊

THE HUMILITY OF THE THIRD MAN ON THE RING: THE REFEREE

My name is Stephen Blea and this is an open letter which I have decided to write with regards to my scoring from last Friday night in the Valdez vs Conceicao fight in Tucson, Arizona, 10 Sept. 21.

I have been involved in boxing as a ring official both in amateur and professional field for more than 30 years. I have officiated over 60 championship title fights as a judge & referee in several countries of the world including Japan, Thailand, Korea, China, Russia, Mexico and the USA . I have Judged over 200 fights and Refereed over 500 Pro fights, with no controversy.

I have watched the fight and thoroughly analyzed it, the 117-110 score is not accurate and does not represent the actions in the ring and I feel I have let down my federation the NABF, my organization The WBC and most importantly our sport and the fighters inside the ring.

I would like to share my thoughts publicly on the specific conclusions I have reached important topics regarding judging in boxing:

Close rounds – There were a few very close rounds in this fight and I made two mistakes , 1) not to score 10-10 in 2 rounds I felt there was not a clear winner, 2) scoring those to the champion giving him the benefit in the close actions.

Crowd noise influence – It was a loud crowd in favor of Valdez , during the first rounds of the fight some actions took place in a corner in which I had limited view and couldn’t see some punches land by Conseicao and there was no crowd reaction, contrary to when Valdez landed . I was also dealing with photographer’s and camera men all crammed up due to the location of the Champion Valdez in the red corner to the left of me. (I was between the photographer’s on the left of me and camera crew to the right who at times bumped me and blocked and even stepped on my hands while going across the ring apron towards the Champs corner ) Considering these distractions I honestly thought I would be able to do my Job 100%, no excuses.

Getting Stuck on one fighter – I awarded 3 out of the first 4 rounds to Valdez , which is a combination of the above points I have outlined.

I have scored the bout on tv and have a 115-112 or even a 114-113 score in favor of Valdez .

I have decided to reach out to my NABF / WBC ring officials committee to undergo a thorough training and review program and will not accept any championship assignments until I complete this process .

I am an honorable man with profound love, knowledge and respect  to the sport, I am sorry for having a bad night and having brought unnecessary controversy to such a sensational fight.
Stephen Blea”

Of course you are an honorable man STEPHEAN BLEAH, your writing confirms it!

Dominique Nato, President of the French Boxing Federation, and the French Olympic Committee, at the last Tokyo 2020 Olympics, paved the way for the clarity of responsibility that each party must take.

I really believe that the video will become mandatory, also to overturn the fate of the fight, where the judgments are blatantly wrong. I hope that the match between OSCAR VALDEZ vs ROBSON CONCEICAO will have a second chance.

Hear me…in Italian Original Language  IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI     http://bit.ly/2Y4zyZr