LUCA “il tenace” RIGOLDI con le mani ancora piene vince 11 round su 12 e si conferma Titolo Europeo. **LUCA “the tenacious” RIGOLDI his hands still full wins 11 rounds out of 12 and is confirmed European Title.

🥊🥊🇮🇹LUCA “il tenace” RIGOLDI con le mani ancora piene vince 11 round su 12 e si conferma Titolo Europeo.

LUCA “il tenace” RIGOLDI con le mani ancora piene vince 11 round su 12 e si conferma Titolo Europeo.

LUCA è assorto, non gli strappi né un sorriso e né una battuta. Il suo sguardo è concentrato, focalizzato, fisso, intenso. Vede tutti e nessuno.
Non aspetta l’ora che arrivi il momento di salire sul ring. Ha le mani piene di cazzotti.
Non è sicuro di niente, non è sicuro di vincere. E chi non ha dubbi non può trovare certezze…Ma è certo che deve.
Non può staccare il pensiero fisso dall’impresa. Il pubblico del Palasport di Brescia è venuto per lui, la TV di Stato è qui per lui. RIGOLDI sa che non può perdere la concentrazione. Sa tutto del abc del vincitore, sale per la prima difesa del titolo Europeo conquistato in Francia vs JEREMY PARODI, solo lo scorso novembre 2018.

Scatta l’ora e lui è  pronto sin da 1° round in azione in uno swing perfetto.Il pubblico assordante ai suoi piedi scandice LU-CA-LU-CA-LU-CA.

Qualche colpo in più al corpo e “Il Tenace” avrebbe neutralizzato prima del limite il francese.

LUCA “il tenace” RIGOLDI con le mani ancora piene vince 11 round su 12 e si conferma Titolo Europeo.

Era duro stasera “Il Tenace” picchiava cattivo, come si deve. Ero così vicino al ring che se allungavo il collo mi avrebbe centrato il mio bel faccino…

RIGOLDI  chirurgico ha insistito e il francese assorbito. SETTOUL è salito preparato ma non è bastato.
“Il Tenace”  secondo dopo secondo in susseguirsi di azioni martellanti, tanti e violenti i colpi al viso all’avversario.
LUCA non ha mollato un attimo il transalpino che ha incassato tutto.

Ad ANTHONY SETTOUL è andato a buon fine il mestiere, qualche colpo d’incontro, nulla più.

Come sia rimasto in piedi SETTOUL ha solo una spiegazione, l’orgoglio di un ottimo professionista che sta per concludere la carriera. Forse questo sarà l’ultimo match. E se lo sarà ha combattuto le sue ultime pedine con un giovane LUCA RIGOLDI che segue la sua cometa quella di uno sciame di stelle,  quanti tanti sono stati i punti di differenza nei cartellini dei tre giudici. 120-108 x2  e 119-109. Punteggio netto nel mio personale giudizio: 12 round su 12 round.

LUCA “Il Tenace” RIGOLDI si conferma Titolo Europeo dei Pesi Super Gallo.

Ancora un paio di difese, uno delle quali è obbligatoria vs l’ucraino YOGOROV, magari a Kiev dove a dare il benvenuto potrebbe essere il Sindaco, il già leggendario Peso Massimo VITALI KLITSCHKO, ma staremo a vedere chi vince l’asta a giugno.

E poi auspico per il nostro “Il Tenace” nel 2020 il grande salto nei WBSS – World Boxing Super Series-  non può essere occasione ignorata per la visibilità mondiale. Per passare all’incasso di questi anni d’investimento. Gli anni migliori sono adesso sino ai 30 anni, pesi piccoli bruciano energia molto di più dei pesi più pesanti,  e LUCA RIGOLDI è la nostra certezza e punta di diamante.

GINO FREO al suo angolo, gran maestro ha il cuore gonfie nel vedere liberare l’esultanza agli angoli del ring del suo allievo, condividendo con tutto il pubblico la sua vittoria, mostrando le mani ancora piene di cazzotti…

LUCA “il tenace” RIGOLDI con le mani ancora piene vince 11 round su 12 e si conferma Titolo Europeo.

E SETTOUL, “avec la classe” al suonare dell’ultimo campana della fine 3° minuto del 12 round, si carica sulle spalle “Il Tenace” che è finalmente sorpreso dal gesto di riconoscimento del vinto su lui vincitore, scarica la sua contentezza in sorriso allargato, tanto brillante da restituirci tutti i suoi anni migliori di questo atleta che ha ancora un percorso lungo perché a 26 anni aver raggiunto traguardo così importante, ora si tratta di cementare l’esperienza per obiettivo più ambizioso: la cintura mondiale.

Bella notte di Boxe in casa Loreni a Brescia. Confermo da tre anni nella mia clssifica annuale quale migliore organizzatore di boxe italiano. I sorrisi sinceri della grande boxe c’erano tutti, quelli di plastica se c’erano non li ho visti, come “Il Tenace” ero focalizzata, non potevo venir meno  alla mia fama di chiaroveggente, già lo scorso 5 aprile, qua sul mio Blog, avevo previsto il verdetto. Forse un giorno vi svelerò il trucco…

La migliore fotografia è di Renata Romagnoli, il suo B/N con poca concessione alla scala di grigi, sottolinea l’alta tensione che scorre durante il match tra i protagonisti del ring e il pubblico.

Il Fighter d’Italia Giancarlo Garbelli – il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato- 

qua un assaggio in anteprima dell’AudioLibro.

    http://bit.ly/2Y4zyZr

ANTHONY  “la classe” SETTOUL, sconfitto nettamente  fa il giro del ring, sulle spalle il vincitore LUCA “Il tenace” RIGOLDI. **ANTHONY “the class” SETTOUL, defeated clearly goes around the ring, on the shoulders the winner LUCA “The Tenacious” RIGOLDI.

LUCA “The tenacious” RIGOLDI vs ANTHONY “the class” SETTOUL

 

 

🥊🥊LUCA “the tenacious” RIGOLDI his hands still full wins 11 rounds out of 12 and is confirmed, European Title.

LUCA is engrossed, not snatching either a smile or a joke. His gaze is concentrated, focused, fixed, intense.
See everyone and nobody.
LUCA can’t  waiting for the time to arrive in the ring. His hands are full of punches.
He isn’t sure of anything, he is not sure of winning. And those who have no doubts cannot find certainties … But it is certain that they must.
RIGOLDI cannot detach the fixed thought from the enterprise. The public of Brescia’s Palasport has come for him, the Government TV is here for him.
“The Tenacious” knows he can’t lose his concentration. He knows everything about the winner’s ABC, he goes up for the first defense of the European title won in France vs JEREMY PARODI, last November 2018.

The time is up and he is ready since the first round, in action in a perfect swing. The deafening audience at his feet scans LU-CA-LU-CA-LU-CA.
A few more strokes to the body and would have neutralized the French before the limit.

LUCA “the tenacious” RIGOLDI his hands still full wins 11 rounds out of 12 and is confirmed, European Title.

It was hard tonight “The Tenacious” beat bad, as it should. I was so close to the ring that if I stretched my neck it would have hit my gracious face …
RIGOLDI surgical has insisted and the French absorbed. SETTOUL got on the ring prepared but it was not enough.
“The Tenacious” second after second in a series of hammering actions, many and violent blows to the face of the opponent.
RIGOLDI  didn’t give up for a moment  and the transalpine absorbed all the blows…

About ANTHONY SETTOUL’s job, a few strikes in a counterpuncher, nothing more.
How he remained standing SETTOUL has only one explanation, the pride of an excellent professional who is about to end his career. Perhaps this will be the last fight. And if it is he last fight with the young LUCA RIGOLDI who follows his comet with a swarm of stars  as the  many points of difference were in the cards of the three judges. 120-108 x2 and 119-109. I would say net in my personal opinion: 12 rounds over 12 rounds.

“The Tenacious” is confirmed as the European Title of Super Bantam Weights.

Still a couple of defenses, one of which is mandatory against the Ukrainian YOGOROV, maybe in Kiev where the Mayor, the already legendary Heavy Weight VITALI KLITSCHKO, would welcome. But we’ll see who wins the auction in June.

And then I hope for  our RIGOLDI, in 2020 the next great leap in WBSS – World Boxing Super Series- cannot be an opportunity ignored for world visibility. To move into the capitalization of these years of investment. The best years are now up to 30 years, small weights burn energy much more than heavier weights, and LUCA RIGOLDI is our certainty and spearhead.

GINO FREO grand trainer has his heart swollen as he sees liberation at the corners of his athlete’s  ring, sharing his victory with all the public, showing his hands still full of punches …

LUCA “the tenacious” RIGOLDI his hands still full wins 11 rounds out of 12 and is confirmed, European Title.

And SETTOUL, “la classe” at  the last bell at the end of the 3rd minute of the 12th round, loaded on the shoulders “The Tenacious” , which is finally surprised by the gesture of recognition of the looser, unloads his contentment in wide smile, so bright to give us back all his best years of this athlete who still has a long journey because at 26years he reached important goal, now it’s about cementing the experience for the most ambitious goal: the world belt.
Beautiful boxing night at the Loreni house in Brescia  I have been confirming since three years my annual ranking  as the best Italian boxing Promoter. The sincere smiles of the great boxing were all there, those of plastic if were there I din’t  seen them, like “The Tenacious” I was focused, I could not miss my fame of  boxing’s clairvoyant, already last April 5, here on my Blog, I had foreseen the verdict. May be one day I’ll tell my trick…

The best photograph is by Renata Romagnoli, her B/W with just little concession to the gray scale, underlines the high tension that flows during the fight between the protagonists of the ring and the audience.

Il Fighter d’Italia Giancarlo Garbelli – boxing is violent but violence isn’t boxing-

here a few minutes of sample of the AudioBook

    http://bit.ly/2Y4zyZr