JOSHUA vs RUIZ II senza le ragazze del ring! **JOSHUA vs RUIZ II without the ring’s girls!

🥊🥊🇮🇹
JOSHUA vs RUIZ II senza le ragazze del ring!

Domani, sabato 7 dicembre Il rematch tra ANDY RUIZ vs ANTHONY JOSHUA valevole per le cinture dei Pesi Massimi, WBO, IBF, WBA e IBO. Il match è  chiamato “lo scontro tra le dune”,  infatti avverrà nell’arena di Dirʿiyya in Arabia Saudita.

Sotto clou ci sarà l’ex avversario del britannico JOSHUA, già campione del mondo, e ben vinto dallo stesso JOSHUA, il russo  con ben 10 anni di più ALEXANDER POVETKIN vs MICHAEL HUNTER americano, match valido per l’eliminatoria della cintura WBA Pesi Massimi.

Grande notte di boxe!

La borsa per l’inglese ANTHONY JOSHUA è di circa 80 milioni di €. Per il messicano/americano è di €12 milioni circa. Diciamoci la verità Sette mesi fa, in pochi sapevano chi era davvero ANDY RUIZ.

E senza la popolarità di ANTHONY JOSHUA, ANDY RUIZ vs qualcuno d’altro,  non avrebbe lo stesso interesse. Si tratta di semplice economia. La rivincita è così servita.

Da come sarà l’esito cambieranno anche le borse, per domani sera è così come era stato pattuito nel contratto, prima del primo match.  RUIZ senza JOSHUA non sarebbe oggi un milionario.

Se JOSHUA non vince, quello di domani sera sarà per lui, l’ultimo assegno milionario.

JOSHUA vs RUIZ II senza le ragazze del ring!

Il verdetto del precedente match ha lasciato tutti a bocca aperta al Madison Square Garden. Così scrivevo lo scorso 2 giugno: “ANDY RUIZ jr. 29 anni, messico/americano da ieri sera Campione del mondo Pesi Massimi, strappa 3 Cinture WBA, WBO, IBF al britannico ANTHONY JOSHUA, 29 anni. Una vera ispirazione per i ciccioni…

ANTONY JOSHUA, spettacolare statua marmorea è stato battuto questa notte al Madison Square Garden da ANDY RUIZ jr. con il fisico simile ad un tassista obeso…”

Nel frattempo il simpatico nuovo Campione dei Pesi Massimi ANDY RUIZ è stato celebrato ovunque in America e in Messico. Nuovi sponsor lo hanno reso milionario.  Ha avuto l’attenzione di tutti i media e lui divertito e orgoglioso di quella sperata conquista, ma da nessuno prevista…tanto è atletico e statuario ANTHONY JOSHUA che lo ha battuto.

Lui ciccio-bombolo e con aria paciosa, con le sue potenti combinazioni fulminee,  ha mandando al tappeto una tale bellissima scultura …sgretolando tutte le certezze dell’inglese, di origini nigeriane, che dalle Olimpiadi 2012, di cui è stato Medaglia d’Oro, al passaggio nei professionisti che contano,  sotto l’ala dell’organizzatore, il  connazionale britannico EDDIE HEARN di Matchroom, avevano conquistato un susseguirsi di vittorie, quella davvero piĂą spettacolare a  fine carriera vs il grande ucraino, WLADIMIR KLITSCHKO.

JOSHUA vs RUIZ II senza le ragazze del ring!

Sabato sera per JOSHUA non ci sarà spazio per errori,  o si è ben allenato a riprendersi la padronanza del ring e mettere in atto la sua abilità o non ha futuro nella classifica dei grandi che dominano e intendo dire, TYSON FURY e DEONTAY WILDER.

La fisicità così diversa dei due avversari è la chiave di lettura di questo difficile match dal complicato pronostico. Infatti ANDY RUIZ è piccolo, tarchiato e insospettabilmente molto mobile. Uno così ANTHONY JOSHUA credo non lo ha mai incontrato in tutta la sua carriera nemmeno da dilettante.

JOSHUA ha l’altezza e l’allungo delle braccia…come davvero un colosso dei Pesi Massimi di solito ha.

Se AJ, non domina RUIZ con la sua fisicità, sarà evidente che il fattore mentale non è in grado di surclassare il messicano/americano che invece sprizza determinazione, e sicurezza oltre che ispirare allegria…

RUIZ ha vinto tutte e quattro le cinture WBA, IBF, WBO, e IBO conquistate da JOSHUA. Ora chi tra i due vincerà sabato in Arabia Saudita se la vedrà con l’americano che detiene la cintura WBC, DEONTAY WILDER.

JOSHUA vs RUIZ II senza le ragazze del ring!

Una cosa è certa che entrambi i Campioni nel susseguirsi delle presentazioni, ovunque hanno mostrato davvero reciproco rispetto.
Quando c’è sostanza di alto intrattenimento, la classe fuori dal ring è facilmente evidenziata. L’approccio da gentiluomini ha ulteriormente reso d’interesse mondiale l’evento.

In entrambi è fortissima la voglia di vincere.

Certo quando volano schermaglie i fans dell’ultimo minuto si sorprendono e si divertono e magari fanno staccare qualche biglietto in piĂą…

Oltretutto la tensione tra i due combattenti di boxe è sempre vera. Come il dolore e la resistenza alla fatica.

Ma i grandi campioni sanno ben mascherare, è parte del bagaglio culturale del grande pugilato.

E comunque l’atmosfera in Arabia Saudita non da spazio alla pura goliardia, infatti è proibito l’alcool, nemmeno una birretta…e le ragazze del ring, le bellezze in mostra con gli sponsor non ci saranno tra un round e l’altro.

Questo non mi piace affatto, perché senza le belle ragazze che si mettono in mostra con la loro femminilità, promuovendo e guadagnando dalla loro immagine sponsorizzata, la virilità del maschio da sola è davvero noiosa. E ancora, non amo le censure in nessun modo.

Da sempre, nella boxe la virilità del maschio è esaltata al massimo negli anni migliori. Così la femminilità delle ragazze. Perché non lasciare con la classe che ha sempre contraddistinto lo “show” della boxe nella sua interezza?

Le mie previsioni?

ALEXANDER POVETKIN vs MICHAEL HUNTER…Mi aspetto il “vecchio”  POVETKIN  concludere via KO.

AJ questa volta si rifarà riscattando la vittoria…?

RUIZ fermerà di nuovo JOSHUA…?

Mi espongo: ANDY RUIZ via TKO.

 

 

ANDY RUIZ  e ANTHONY JOSHUA faccia-a-faccia* *ANDY RUIZ and ANTHONY JOSHUA face-off

the undercard

Post Scriptum aggiornamento oggi 7 Dicembre

Sottoclou, con gran mestiere POVETKIN,40enne in piena forma ha sottomesso con macigni potenti e vinto piĂą round a mio avviso vs HUNTER che sicuramente ha tirato piĂą colpi e meno convincenti.

Ottima battaglia entrambi incassano il pareggio.  I cartellini:  115-113 per POVETKIN 115-113 per HUNTER  114-114.

Il MAIN EVENT  RUIZ vs JOSHUA è iniziato con la Campagna di Amnesty International del rappresentante  del Regno Unito, che ha richiesto l’attenzione dei media condannando l’insensibilitĂ  ai diritti umani dell’Arabia Saudita. JOSHUA non era preparato alla domanda…non sapeva di cosa si occupa Amnesty International JOSHUA risponde alla BBC che tutto l’evento sportivo sia semplicemente corretto politicamente.  Non proprio una risposta da gran figurone…

IL MATCH vinto ai punti da JOSHUA è stato una corsa per 12 round. Non si può essere lo sfidante e correre per tutti i 12 round.  Il risultato nei cartellini dei giudici, molto abbondanti per JOSHUA 118-110, 118-110 e 119-109.

 RUIZ ha avuto il controllo del Ring tutto il match. JOSHUA era chiaramente lo sfidante e RUIZ . il Campione. JOSHUA ha cercato di vincere ai punti tutto il match…non siamo alle Olimpiadi dei dilettanti….

Del resto RUIZ indietro nel punteggio, ha fatto molto poco negli ultimi round per tentare di finirlo.

AJ  basico, un pugno alla volta, una gamba alla volta…Quando ormai di poco piĂą avanti nel punteggio JOSHUA che in nessun modo poteva sognare un KO, ha letteralmente ballato tutto il tempo….questa è la Boxe, non una sala da ballo…

Onestamente, match deludente.  

 Ascoltami qua, il link AudioLibro – IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-  http://bit.ly/2Y4zyZr

🥊🥊
JOSHUA vs RUIZ II, without the ring’s girls!

tomorrow, Saturday, December 7th, the rematch between ANDY RUIZ vs ANTHONY JOSHUA valid for the belts of the Heavy Weights, WBO, IBF, WBA, and IBO. The fight is called “the clash on the dunes”, in fact, it will take place in the arena of DirĘżiyya in Saudi Arabia.

Undercards will be one of the last opponents of the British JOSHUA, former world champion, and well won by JOSHUA himself, 10 years older, the Russian ALEXANDER POVETKIN vs MICHAEL HUNTER American, valid match for the elimination of the WBA Pesi Massimi belt.

Great boxing night!

The scholarship for English ANTHONY JOSHUA is around € 80 million. For the Mexican / American it is around € 12 million. Let’s face it Seven months ago, few knew who ANDY RUIZ really was.

And without the popularity of ANTHONY JOSHUA, ANDY RUIZ vs someone else, he wouldn’t have the same interest. It is a simple economy. The revenge is thus served.

From how it will be the verdict of tomorrow night, the pursue will also change. About Saturday night it will be as agreed in the contract before the first fight.  RUIZ without JOSHUA wouldn’t be a millionaire today.

If JOSHUA doesn’t win, tomorrow night’s will be his last millionaire check.

JOSHUA vs RUIZ II, without the ring’s girls!

The verdict of the previous fight has left everyone speechless at Madison Square Garden. So I wrote last June 2nd: “ANDY RUIZ jr. 29 years old, Mexican / American since last night World Champion Heavyweights, tears 3 Belts, WBA, WBO, IBF to the British ANTHONY JOSHUA, 29 years old. A real inspiration for fat people …

ANTONY JOSHUA, a spectacular marble statue was wrought last night at Madison Square Garden by ANDY RUIZ jr. with the body similar to an obese taxi driver … “

Meanwhile, the sympathy for the new Heavyweight Champion ANDY RUIZ was celebrated everywhere in America and Mexico. New sponsors have made him a millionaire. He had the attention of all the media and he was nice and proud of that hoped-for conquest, but by no one expected … so much is ANTHONY JOSHUA who was beaten in all his athletic and statuesque.

He, with his powerful, heavy-fast combinations, the greasy cake, looking calm, has sent such a beautiful sculpture to the carpet … crumbling all the certainties of the Englishman, with Nigerian origin,  that from the 2012 Olympics, of which he was Gold Medal, to the passage in the professionals who count, under the wing of the British promoter EDDIE HEARN of Matchroom, had won a succession of victories, the most spectacular, but at the end of his career the great Ukrainian, WLADIMIR KLITSCHKO.

JOSHUA vs RUIZ II, without the ring’s girls!

Saturday night for JOSHUA there will be no room for mistakes, or he is well trained to regain control of the ring and put his skills into practice or he has no future in the ranking of the greats that dominate and I mean, TYSON FURY and DEONTAY WILDER.

The different physicality of the two opponents is the key to understanding this difficult match with a complicated prediction. In fact, ANDY RUIZ is small, stocky and unexpectedly very mobile. I believe ANTHONY JOSHUA has never met someone like him in his entire career, not even as an amateur.

JOSHUA has the height and the extension of the arms … as indeed a giant of the Heavy Weights usually has.

If AJ does not dominate RUIZ with his physicality, it will be evident that the mental factor is not able to outclass the Mexican / American who instead exudes determination and security as well as inspire joy …

RUIZ has won all four WBA, IBF, WBO, and IBO Belts, previously won by JOSHUA. Now whoever wins in Saudi Arabia on Saturday will face the American holding the WBC belt, DEONTAY WILDER.

JOSHUA vs RUIZ II, without the ring’s girls!

One thing is certain that both champions in all presentations, everywhere have shown truly mutual respect.

When there is a substance of high entertainment, the class outside the ring is easily highlighted. The gentlemen’s approach made the event even more interesting worldwide.

In both the desire to win is very strong.

Certainly, when skirmishes fly, casuals fans will be surprised and have fun and so more tickets will sell out…

Moreover, the tension between the two boxing fighters is always true. Like pain and fatigue resistance.

But the great Champions know how to mask well, it is part of the cultural baggage of the great boxing.

Anyway, the atmosphere in Saudi Arabia doesn’t give space to pure goliardic, in fact, alcohol, not even beer is forbidden … and the girls in the ring, the beauties on display with the sponsors will not be there between rounds.

I don’t like this at all, because, without the beautiful girls who show off with their femininity, promoting and gaining from their sponsored image, the virility of the male alone is really boring. And again, I don’t like censorship in any way.

Always, in boxing, the virility of the male is exalted to the maximum in their best years. Thus the femininity of girls. Why not leave with the class that has always characterized the “show” of boxing in its entirety?

My predictions?

ALEXANDER POVETKIN vs MICHAEL HUNTER…I expect the older POVETKIN  to close via KO.

This time AJ will make up for it by redeeming the victory …?

RUIZ will stop JOSHUA again …?

I expose myself: ANDY RUIZ via TKO.

Post scriptum update today December 7th

Undercard: with expert craft POVETKIN, 40-year-old in full form subdued with powerful stones and won more rounds in my opinion vs HUNTER,  who surely pulled more shots and less convincing.

Excellent battle both draw the tie. Scores cards 115-113 POVETKIN, 115-113 HUNTER, 114-114.

The MAIN EVENT RUIZ vs JOSHUA began with the Amnesty International Campaign with the representative from the United Kingdom which called for media attention condemning the insensitivity to human rights of Saudi Arabia. JOSHUA was not prepared for the question … he did not know what he is doing Amnesty International JOSHUA believes that the whole sporting event is really politically correct. Not really a great answer …

THE FIGHT won on points by JOSHUA was a run for 12 rounds. You can’t be the challenger and run for 12 rounds. The result in the judges’ cards very abundant for JOSHUA 118-110, 118-110 and 119-109.

RUIZ had control of the Ring throughout the fight. JOSHUA was clearly the challenger and RUIZ. the Champion. JOSHUA tried to win the whole fight via on points … we are not at the amateurs Olympics.

Of the rest, RUIZ back in the score has done very little in the last rounds to try to finish the British.

AJ was very basic: one punch at a time, one leg at a time …  JOSHUA advantaged in the score there was no way he could dream of a KO, He literally danced all the time …. this is Boxing, not ballroom.

Honestly, disappointing fight.

 

hear me… the AudioBook link of mine- IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-   
 http://bit.ly/2Y4zyZr