Guerra civile messicana tra i compatrioti BERCHELT vs VALDEZ sul ring di Las Vegas! **Mexican civil war between compatriots BERCHELT vs VALDEZ in the ring of Las Vegas!

 

🥊🥊🇮🇹

Guerra civile messicana tra i compatrioti BERCHELT vs VALDEZ sul ring di Las Vegas!

 

Questa notte  sul ring dell’MGM Grand Bubble di Las Vegas MIGUEL BERCHELT vs OSCAR VALDEZ per il titolo WBC dei Pesi Super Piuma

A citarne qualcuno, Julio Cesar Chavez sr., Marco Antonio Barrera, Erik Morales –e poi Israel, Vazquez, Juan Manuel Marquez, sono il riferimento dei migliori messicani, che si sono confrontati sullo stesso ring, la barra da superare è davvero molto alta…ma il match BERCHELT vs VALDEZ ha tutti gli attributi per diventare un classico, quindi un gran match!

BERCHELT cercherà di confermarsi per la 7a volta esclusivo detentore della cintura verdeoro del WBC, e riaffermarsi il migliore della categoria dei Super Piuma,  e VALDEZ vuole togliergli questa certezza, dal momento che BARCHELT campione in carica è il favorito!

Con l’innata classe di entrambi e il loro record riesce difficile fare un pronostico.

Entrambi guerrieri messicani della miglior stirpe, Berchelt ha un record di 38 match uno perso, 34 vinti via KO, detiene la preziosa cintura WBC dei Pesi Super Piuma dal gennaio 2017.

Oscar Valdez, 28 match di cui 22 vinti via  KO. Due volte campione olimpico messicano, nella mia Milano nei campionati mondiali dilettanti 2009 vinse la medaglia di bronzo dei Pesi Piuma e poi via alla grandissima, passato subito professionista, ha conquistato  match dopo match il  titolo mondiale WBC dei Pesi Piuma.

Alle operazioni di peso di ieri, tutti e due con l’ago della bilancia identico: 130lbs= 59Kg circa

Il match è promosso da Bob Arum Top Rank, in associazione con Zanfer Promotions.

  • I messicani sono guerrieri coriacei, l’orgoglio di appartenenza è talmente alto, e quando c’è uno scontro tra patrioti come sarà questa sera, nessuno osa dire “mah…” dell’altro.

È tale il rispetto dell’avversario della stessa nazione, che il verdetto non umilierà nessuno, il risultato sarà l’essenza del cuore migliore, di chi dei due avrà dato tutto sul ring giacché si tratta del meglio vs il meglio.

  • La mia nazione italiana, in questa categoria di peso, ma non solo, è ferma.

E pensare che il nostro Giovanni Parisi, più cuore che pugno, aveva osato confrontarsi con il grande messicano, Julio Caser Chavez sr. in un match senza nessuna possibilità di vittoria. Ma il pubblico della grande boxe, ama chi osa mettersi in gioco.

L’oro olimpico non vince quasi mai sul miglior campione professionista. Dunque com’era ovvio Chavez sr., ha surclassato il nostro Parisi, calabrese cresciuto sportivamente a Voghera.

  • Eppure oggi ci sarebbe un gran bel match che potrebbe essere un’avvincente guerra civile italiana, si tratta dei Pesi Gallo, LUCA RIGOLDI vs ALESSIO LORUSSO. Inutile perdere tempo, lo scorso dicembre 2020, il 28 enne veneto RIGOLDI ha perso a Milano la cintura Europea vs l’inglese GAMAL YAFAI, non ho commentato né prima né dopo come mi è d’uso per non avere facile previsione e dunque demoralizzare il mio connazionale.

Ma la disfatta era chiaramente annunciata.

ALESSIO LORUSSO, lombardo 25 enne, cresciuto in consapevolezza, maturato nella determinazione, invece di perdere tempo con i “cascatori…” vedi match prossimo 5 marzo 2021, dovrebbe farsi avanti e proporsi a RIGOLDI, così da pulire la categoria dei Pesi Gallo e imporsi in Europa e poi avanti verso alti traguardi di cintura mondiale…

O magari RIGOLDI dar lezione al pugile fantasista più tatuato dello Sport appunto LORUSSO. Tutte le opzioni sono aperte….Senza perdere tempo!

Se non si rischia a 25 e 28 anni, quando?

  • Senza Pugili non c’è Pugilato. Senza Campioni di che si tratta? – cit. Giancarlo Garbelli

Ah…la mia previsione di stasera tra BERCHELT vs VALDEZ?

Nella mia sfera di cristallo, vedo un match spettacolare, duro, i guanti di cuoio rimbalzare colpo su colpo, ad un certo punto VALDEZ schiantarsi sul tappeto…

Così l’ultimo round è di MIGUEL BERCHELT via KO!

🥊🥊🇮🇹

Post Scriptum aggiornamento del 21 02 2021

 OSCAR VALDEZ HA SCIOCCATO IL MONDO AL 10° ROUND STRAVICNE SUL CONNAZIONALE VIA KO! 

“I miei idoli hanno dubitato di me” fa notare Valdez. “Gli analisti del pugilato hanno dubitato di me. Hanno detto e scritto che Berchelt mi avrebbe steso al tappeto!  

“Ho un messaggio per tutti: Non lasciare che qualcuno dica cosa o cosa non puoi fare!   

Congratulazioni OSCAR VALDEZ! É vero in questa rara volta la mia previsione non ti ha dato ragione, ma essere lontani, a meno 9 ore di fuso orario, e non essere lì al solito a seguire  gli ultimi allenamenti e dell’uno e dell’altro e parlare con voi, sentire  l’odore dell’atmosfera, rende difficile se non impossibile fare una previsione. Ma così anche di qua dall’Atlantico sai che si parlerà di Te e della tua straordinaria conquista di questa notte a te fantastica! Bravo!

Sperando che questa pandemia ci lasci presto liberi di viaggiare e seguire il nostro Sport: Il Pugilato!  

Unica nota stonata è stata l’angolo di BERCHELT. Dopo che il favorito ha subito 2 Knock Down, e iniziato il 10° round senza gambe, era davvero necessario stravincere seppur con uno spettacolare gancio sinistro via KO?

So bene i guerrieri non si arrendono mai, ma come spesso riporto, il coraggio consiste nell’andare oltre, quindi fermarsi davanti all’impossibile vittoria.

il gancio sinistro di VALDEZ, chiude il match al 10° round via KO! ** VALDEZ’s left hook, close the 10° round via KO! 

QUESTA SERA….** TONIGHT

Giovanni Parisi Gold Medal Seoul Olympic Games 1988 Feather Weight and WBO Champion

ALESSIO LORUSSO  con il suo Mo. VINCENZO GIGLIOTTI

da sinistra il Mo. GINO FREO- LUCA RIGOLDI – DANIELE REDAELLI – caporedattore Gazzetta dello Sport-  CRISTIAN SANAVIA Campione WBC Pesi Super Medi e io  con la cintura WBC di mio Padre GIANCARLO GARBELLI alla presentazione del mio libro, nella libreria Mondadori a Padova. **left trainer GINO FREO- LUCA RIGOLDI – DANIELE READELLLI – caporedattore Gazzetta dello Sport-  CRISTIAN SANAVIA WBC Super Midlle Weight Champion and Me with my Father GIANCARLO GARBELLI  WBC Belt at the presentation of my book,  at Mondadori bookstore in Padua. 

Da settembre 2020 il film è distribuito in 4 lingue in queste 6 nazioni:

🇮🇹🇵🇱🇺🇸🇬🇧🇩🇪🇦🇹

E su CHILI IN ITALIA-POLSKA-UK-GERMANY-AUSTRIA

 

🥊🥊

Mexican civil war between compatriots BERCHELT vs VALDEZ in the ring of Las Vegas!

Tonight in the ring of the MGM Grand Bubble in Las Vegas MIGUEL BERCHELT vs OSCAR VALDEZ for the WBC Super Featherweight title.

To name a few, Julio Cesar Chavez sr., Marco Antonio Barrera, Erik Morale – and then Israel Vazquez, Juan Manuel Marquez are the reference of the best Mexicans, who competed in the same ring, the bar to overcome is really very high … but the BERCHELT match vs VALDEZ has all the attributes to become a classic, so it should be a great fight!

BERCHELT will try to confirm himself for the 7th time exclusive holder of the green gold belt of the WBC, and confirming himself as the best in the Super Feather division and VALDEZ wants to take away this certainty, since BARCHELT reigning champion is the favorite!

With the innate class of both and their record it’s difficult to make a prediction.

Both Mexican warriors of the best lineage, Berchelt has a record of 38 fights lost, 34 won by KO, has held the precious WBC Super Featherweight belt since January 2017.

Oscar Valdez, 28 matches of which 22 won via KO. Twice Mexican Olympic champion, in my Milano, back in the 2009 Amateur World Championships he won the bronze medal of the Featherweights and then off to the great, immediately passed professional; he won match after match the WBC Featherweight world title.

At yesterday’s weight-in, both on the scale: 130lbs = approximately 59Kg

The fight is promoted by Bob Arum Top Rank, in association with Zanfer Promotions.

  • Mexicans are tough warriors, pride in belonging is so high, and when there is a clash between patriots as it will be tonight, no one dares to say “but …” about the other.

The respect for the opponent of the same nation is such that the verdict will not humiliate anyone, the result will be the essence of the best heart, of which of the two will have given everything in the ring, since it is the best vs the best.

  • My Italian nation, in this weight category, but not only, is blocked.

And to think that our Giovanni Parisi, more heart than fist, had dared to confront the great Mexican, Julio Caser Chavez sr. back in 1995, in a fight with no chance of victory.

But the great boxing audience loves those who dare to get involved.

Olympic Gold almost never wins over the best professional champion.

So, as was obvious, Chavez sr. outclassed our Parisi, a Calabrian who grew up in Voghera- Lombardy Region).

  • Yet today there would be a great fight that could be an exciting Italian civil war, it is the Bantam Weight  LUCA RIGOLDI vs ALESSIO LORUSSO. It’s useless to waste time, last December 2020, the 28 year old from Veneto RIGOLDI lost the European belt in Milano vs the Englishman GAMAL YAFAI, I didn’t write a comment either before or after how it’s usual for me, to have no easy prediction and therefore demoralize my compatriot.
  • But the defeat was clearly announced.

ALESSIO LORUSSO, 25 year old from Lombardy, grown in awareness, matured in determination, instead of wasting time with the “stunt performers …” see next match 5 March 2021, he should come forward and propose himself to RIGOLDI, so as to clean up the division of the Bantam Weights and establish himself in Europe and then on towards high goals of the world belt …

Or maybe RIGOLDI give a lesson to the most tattooed boxer in sport, LORUSSO.

All options are open …. Without wasting time! If you don’t risk at 25 year  and 28 years old, when then?

  • Without Boxers there is no Boxing. Without Champions what is it? – quoted by Giancarlo Garbelli
  • Ah…do you want to know  my prediction tonight between BERCHELT vs VALDEZ?

My crystal ball makes me foresee a spectacular, hard fight, the leather gloves bouncing blow by blow, at a certain point VALDEZ crashing on the carpet …

That’s how I see the final round: MIGUEL BERCHELT via KO!

 

Post Scriptum. Update Feb 21st, 2021

OSCAR VALDEZ SHOCKED THE WORLD AT THE 10TH ROUND OUTCLASS MIGUEL BERCHELT VIA KO! 

“My idols doubted me,” noted Valdez. “Boxing analysts doubted me. They said Berchelt was going to knock me out.

“I have a message to everybody: Don’t let anyone tell you what you can and can’t do.”

Congratulations OSCAR VALDEZ! It is true in this rare time my prediction didn’t agree with you, but to be far away, minus 9 hours of time zone, and not be there as usual to follow the last training sessions and of both and talk to you, smelling the atmosphere, makes it difficult if not impossible to predict.

But even on this side of the Atlantic you know that we will talk about You and your extraordinary conquest of this fantastic night to you! Bravo!

Hopes this pandemic will leave soon, let us free to travel again and follows the best of our Sport: Boxing! 

The only discordant note was the corner of BERCHELT. After the favorite suffered 2 Knock Downs, and started the 10th round without legs, my question is: was it really necessary to win even with a spectacular left hook via KO?

I know warriors never give up, but as I often report, courage consists in going beyond, then stopping in front of the impossible victory.

VALDEZ’s left hook, close the 10° round via KO! 

Since September 2020 the film has been distributed in 4 languages in these 6 countries:

🇮🇹🇵🇱🇺🇸🇬🇧🇩🇪🇦🇹

 CHILI ITALIA-POLSKA-UK-GERMANY-AUSTRIA