FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY Notte di Boxe a Belfast **FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY Belfast Boxing’s Night

🥊🥊🇮🇹FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY questa sera match Pesi Massimi al Windsor Park, Belfast, Irlanda del Nord.

FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY. PIANETA è italiano, nato nella provincia di Cosenza, cresciuto in Germania, parla il tedesco e qualche parola in dialetto calabrese. Ama Rino Gattuso perché della sua stessa cittadina, Corigliano Calabro.
Da ragazzo il suo riferimento è stato PAOLO VIDOZ.

Una carriera promettente nella fantastica scuderia di Wilfried Sauerland in Germania. PIANETA ha combattuto e vinto il titolo Europeo vs il francese JOHANN DUHAUPAS, nel sottoclou di NICOLAY VALUEV vs EVANDER HOLYFIELD. Il giovane PIANETA a 23 anni è pronto a decollare per titoli più importanti, per scrivere la storia della boxe dei Pesi Massimi. E poi invece quella diagnosi terribile, quel tumore al testicolo sinistro gli compromette la carriera. PIANETA, ce la fa e molto bene, vince il cancro. Ma non è più un pugile in carriera, non più quel cavallo di razza promettente. L’organizzazione di SAUERLAND lo accudisce, ma appena si riprende lo scarica.

FRANCESCO PIANETA, tiene fede alla sua missione: la boxe. É la sua ragione di vita, quella che gli trasmette la sua immensa gioia di vivere, e la voglia di non mollare, se possibile è aumentata. Quando la vita sembra scapparti via, giochi tutto sul tuo sogno.

Il mantra di FRANCESCO PIANETA è di provarci sempre, la voglia di sfidarsi comunque con chiunque è rimasta intatta. Non rinuncia a inseguire la sua visione e vada come vada, affronta tutti i suoi avversari da campione. Sulla sua strada non si è fatto mancare nessuno, perché tutti i suoi avversari hanno sempre saputo che PIANETA avrebbe dovuto essere un campione e invece la sorte si è messa di traverso. E lui atleta sfortunato, è un adorabile ragazzo, un combattente che i migliori hanno avuto l’onore di incontrare. Tanto per essere chiari, non è un prezzolato da una manciata di €uri che chiami all’ultimo minuto per far numero nel record.

Lontanamente PIANETA mi ricorda LORENZO ZANON, uno che ha incontrato tutti i migliori di una grande epoca: KEN NORTON, LARRY HOLMES, JARRY QUARRY, ALFREDO EVANGELISTA.

PIANETA imbattuto dal 2005 al 2012 è crollato al tappeto al 5° round vs WLADIMIR KLITSCHKO, e nel 2015 vs RUSLAN CHAGAEV.

PIANETA stimato dai suoi avversari perché uno che ha vinto il cancro, può giocare con la sorte. Almeno è lui a decidere con chi misurarsi. E lui lo ha fatto e lo fa senza commiserarsi.

E il medico non ha trovato cura migliore che augurare a FRANCESCO PIANETA di continuare a confrontarsi.
É anche così che si superano le battaglie della vita.

FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY Notte di Boxe a Belfast

Stasera il nostro FRANCESCO PIANETA combatterà a casa del “Gipsy King” TYSON FURY in Irlanda, a Belfast, contro quella mole sfatta, che invece ha ribaltato la sua carriera in feroce autodistruzione, vittima del suo stesso successo.

Vincere quella una notte ai punti il più grande Peso Massimo degli ultimi 15 anni, WLADIMIR KLITSCHKO, forse quella sera distratto, o forse annoiato del suo stesso inarrestabile successo, ha stupito il mondo, il giovane FURY quando ha la meglio ai punti nel ring avversario in Germania. Non è stato quel che si dice un bel match. Nulla di spettacolare. E nella boxe il risultato non è tutto…quando non c’è bella boxe, anche un risultato clamoroso, perde quel po’ di efficacia.

Per questo la grande boxe ha bisogno di talenti, che sanno andare oltre al risultato. Insomma bisogna essere in due per fare Tango…In effetti, è merce rarissima.

Il risultato di vittoria inebria negativamente TYSON FURY, il successo si sa spesso è un impostore. E così FURY da lì a poco, diventa il più distruttivo nemico di se stesso vittima di cocaina, alcool e -losadio-di quanto d’altro sino ad invocare il suicidio. Uno stillicidio, una tale esplosione compulsiva irrefrenabile a farsi del male, che lo annienta. Quel match così grande, troppo per lui, che di fatto, oggettivamente ha le spalle così grandi, ma che senza le ali, come è succeso appunto a FURY, si è schiantato sotto il peso del suo stesso successo, senza riuscire a godere appieno la leggerezza, l’ebrezza del comunque fantastico risultato …Comunemente succede a chi si “monta la testa”.

Oggi TYSON FURY è un’enorme massa informe. Pian piano sta cercando di riprendersi la vita e la carriera.

E questa sera il nostro FRANCESCO PIANETA, 33 anni, incontrerà un avversario, il trentenne TYSON FURY, che diversamente da lui ha preso a calci la sua fortuna…E allora con tutto il fiato che ho: FORZA FRANCESCO PIANETA, che la Fortuna sia Signora e ti sia Amica…!

 


PIANETA Kg 117 vs FURY Kg 115,400, al centro lo storico promoter inglese Frank Warren. **PIANETA Kg 117 vs FURY Kg 115,400, in between the historical UK promoter Frank Warren.

🥊🥊 FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY to night a clash Heavy Weights at Windsor Park, Belfast, Northern Ireland.

FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY. PIANETA is Italian, born in the province of Cosenza, grew up in Germany, speaks German and a few words in Calabrian dialect. Ama Rino Gattuso (soccer player and coach) because from his own village, Corigliano Calabro
His youth boxing reference has been PAOLO VIDOZ.

A promising career in the fantastic Wilfried Sauerland stable in Germany. PIANETA fought and won the European title vs the Frenchman JOHANN DUHAUPAS, in the undercard of NICOLAY VALUEV vs EVANDER HOLYFIELD. The young PIANETA at the age of 23 is ready to take off for more important titles, to write the history of boxing for the Heavy Weights. And then instead that terrible diagnosis, that left testicle tumor compromises his career. PIANETA, fought really great, he wins cancer. But he is no longer a career boxer, no longer that promising race horse. The organization of SAUERLAND takes care of it, but as soon as it resumes, they discharge PIANETA.

FRANCESCO PIANETA, keeps faith with his mission: boxing. It is his reason for living, that which gives him his immense joy of life, and the desire not to give up, if possible has increased. When life seems to run away from you, you bet everything on your dream.

The mantra of FRANCESCO PIANETA is to always try, the desire to challenge himself with anyone, still intact. He doesn’t give up pursuing his vision, and goes as it goes, tackling all his champion opponents. On his way he didn’t miss anyone, because all his opponents have always known that PIANETA should have been a champion and instead the fate was put sideways. And he is an unlucky athlete, he is a lovely boy, a boxer whom the best, have had the honor of fighting. Just to be clear, is not a hired by a handful of €uros, which you call at the last minute to make number in the record.

Remotely, PIANETA reminds me of LORENZO ZANON, one who met all the best of a great era: KEN NORTON, LARRY HOLMES, JARRY QUARRY, ALFREDO EVANGELISTA.

PIANETA unbeaten from 2005 to 2012 collapsed to the carpet in the 5th round vs. WLADIMIR KLITSCHKO, and in 2015 vs RUSLAN CHAGAEV.

PIANETA estimated by his opponents because one who has won cancer, can play with fate. At least he is deciding who to measure with. And he did it, and he does it without commiserating.

And the doctor did not find better care than to wish FRANCESCO PIANETA to keep on measuring himself. It is also in this way that the battles of life are overcome.

FRANCESCO PIANETA vs TYSON FURY a Boxing’s Night in Belfast.

Tonight our FRANCESCO PIANETA, will fight at the home of the “Gipsy King” TYSON FURY in Ireland, in Belfast, against that flabby mass, which has instead turned his career into a ferocious self-destruction, victim of his own success.

Winning that one night at the points the biggest Heavyweight of the last 15 years, WLADIMIR KLITSCHKO, perhaps that night distracted, or perhaps bored of his own unstoppable success, the young FURY has amazed the world, when he has the best points in the opponent’s ring in Germany. It wasn’t what is said to be, a good fight. Nothing spectacular. And in boxing the result is not everything … when there’s no good boxing, even a clamorous result, it loses that bit of effectiveness. This is why great boxing needs talents, who know how to go beyond the result.

So you have to be two to do Tango … In fact, it is very rare.

The result of victory inebriates negatively TYSON FURY, success is often known is an impostor. And so FURY soon became the most destructive enemy of himself a victim of cocaine, alcohol and -whatevergodknowsit- as much as anything else to invoke suicide. A trickle, such an irrepressible compulsive explosion to get hurt, which annihilates himself. That fight was so big, too much for him, that in fact the shoulders even if objectivly are so huge, if they don’t have wings, as has happened crashed under the weight of his own success, without being able to fully enjoy the the lightness, the breeze of the fantastic result… It’s commonly said of one who has “mounted his head”.

Today TYSON FURY is a huge, shapeless mass. Slowly he is trying to recover his life and career.

And this evening our FRANCESCO PIANETA, 33 yrs old, will fight his opponent, the thirty year old TYSON FURY, who unlike him has kicked his fortune … And then with all the breath I’ve: LET’S GO FRANCESCO PIANETA, and may Luck will be a Lady and be at your side!