LOMBARDIA respiraaaaa…ITALIA respiraaaaa…**Lombardy breatheeeee… Italy breatheeeee…

🥊🥊🇮🇹
LOMBARDIA respiraaaaa…ITALIA respiraaaaa…

“Papà cosa è il KO?!
“Il KO è tale perché sorprende!”
Ecco noi Lombardi, noi Italiani, siamo stati
i primi occidentali ad essere sorpresi,
colpiti dal coronavirus.
Il mondo ci guarda per copiarci, per capire come ci rialzeremo.
Anche loro ci dovranno passare.
Il coronavirus ha sferrato colpi di Knock Down,
ha messo in ginocchio a destra e a manca, ricchi e poveri,
blasonati e plebe, colti e ignoranti, vecchi e giovani,
senza discriminazioni…
Senza distinzioni, ovunque nel mondo.

Io sto eliminando chiunque diffonda fake news.
Anche se conoscenti di lunga data.
Le notizie false, sono deleterie alle nostre relazioni,
attentano alla salute mentale.
Atteniamoci alle informazioni di fonti certe,
della scienza,
non alle falsità di pagliacci che mortificano
chi davvero lavora e umilia con faziose
interpretazioni politiche di parte.
Dubitare è lecito e dobbiamo far sentire
forte la voce dei nostri bisogni
e dei nostri sacrosanti diritti democratici.
Ignoriamo chi vuole entrare nella “nostra
guardia” e colpirci senza scrupoli,
e ci vuole strumentalizzare.
Non facciamo il loro gioco, c’indebolisce.

Un pugile diventa Campione
quando domina l’avversario
70% di intelligenza, il resto sono muscoli.
Evitiamo, schiviamo a ritmo serrato.
Tifiamo tutto il nostro apparato sanitario che combatte,
sul quel ring durissimo contro quel coronavirus
che vuole stendere uno dietro l’altro chiunque di noi.
Supportiamo i lavoratori tutti della nostra Sanità,
con tutta la nostra positività.
Sono Incredibili! Gran Bella Gente tutto il nostro Apparato Medico!
È il coronavirus a dover essere steso.
Non noi.

Forza Lombardia! Forza Italia! Siamo più o meno al 6° round, a metà combattimento.
Non possiamo distrarci.
Stiamo focalizzati.
Un match si vince con la forza di carattere.

E noi Lombardi abbiamo carattere!

Non molliamo MAI!

L’ho scritto già un mese fa, quando tutta
questa macabra faccenda era alle porte:
se crollano Milano e la Lombradia, crolla l’Italia.
Il cuore della finanza, dell’industria ha qui il suo centro.
Analisi cristallina, evidente siamo
da sempre, il traino dell’Italia tutta.

Insomma siamo il genio concentrato dell’Italia.

Combattiamo duri!

Respira, respira, respiraaaaa!

Se usciamo dall’angolo, ci stacchiamo dalle corde,
diamo la speranza a tutto il mondo di vincere contro il coronavirus.
E se sai pregare, la preghiera da forza al cuore.
E chi ha cuore, ha coraggio.
Questo è un combattimento per noi, il vantaggio è per l’ Umanità intera.

Non è una partita di calcio, no, la sua metafora di squadra è fallita.
Di fatto l’Europa non c’è, non pervenuta, certo faremo i conti dopo.
Non dimentichiamo.
Lombardi, Italiani siamo soli, questo è un match di boxe.

Sono 3 settimane oggi, che la mia Milano e Lombardia siamo in quarantena.
É iniziata domenics, l’8 marzo scorso.

Forza Lombardia! Italia respiraaaaa….

Il picco è vicino. Non facciamoci sorprendere con il KO!
No, non andremo al tappeto. No.
Dominiamo l’avversario. Non siam gente che si possa dominare.
Siamo forti, abbiamo potenza e determinazione
ad andare con il cuore oltre l’ostacolo.
Disciplina è la chiave per vincere, round dopo round.

Sì, possiamo continuare a combattere!
E dominare il coronavirus.
Le chiacchiere dopo, dopo il match…mai durante il match!

 

Vaticano, Roma lo scorso 27 marzo, la camminata incerta di Papa Francesco, toccante e solenne  la Santa Messa  in Piazza San Pietro deserta, Le parole di Papa Francesco: ”DIO,  NON LASCIARCI NELLA TEMPESTA…**Vatican, Rome, last March 27th, in an empty St Peter Square, the uncertain walk of Pope Francis, the touching and  solemc Holy Mass, Pope Francis, words ” GOD DON’T LEAVE US IN THE TEMPEST…”

Gli Stati Uniti hanno inviato dalla base militare toscana di Camp Darby sette camion di attrezzature mediche utili per la lotta al coronavirus per l’ospedale di Rho, alle porte di Milano. E una ONG evangelica statunitense ha donato ospedale da campo con 60 posti letto, e 8 posti per terapia intensiva, posizionandosi di fronte all’ospedale di Cremona.(nela foto)  Grazie USA serve tutto! **The United States has sent seven trucks of medical equipment useful for the fight against coronavirus from the military base of Camp Darby in Tuscany to the hospital of Rho, just outside Milano. And an American evangelical NGO donated field hospital with 60 beds, and 8 intensive care places, positioned in front of the Cremona hospital. (see the pic) Thanks USA is all good! 

ITALIA, STAND UP!

Qua su AUDIBLE, gratis per 30 giorni,  durata 22 ore e 13’ minuti circa. Ascoltami qua, il link AudioLibro – IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-  http://bit.ly/2Y4zyZr
🥊🥊 

Lombardy breatheeeee… ITALY breatheeeee…

“Daddy, what’s a KO?
“The KO is such because it surprises! ”
Here we Lombards, we Italians, have been
the first westerners to be surprised,
affected by a coronavirus.
The world looks at us to copy us, to understand how we will get up.
They too will have to pass.
The coronavirus struck Knock Down,
it brought to his knees left and right, rich and poor,
emblazoned and plebeian,
educated and ignorant, old and young,
without discrimination …
Without distinctions, everywhere in the world.

I am eliminating anyone who spreads fake news.
Although longtime acquaintances.
False news is detrimental to our relationships,
they attack mental health.
Let’s stick to information from certain sources,
of science,
not to the falseness of clowns who mortify
who really works and humiliates with partisans,
partisan political interpretations.
Doubting is legitimate and we must make ourselves heard
the loud voice of our needs
and our sacrosanct democratic rights.
Let’s ignore those who want to enter “ours
guard “and hit us unscrupulously,
and wants to exploit us.
Let’s not play their game, it weakens us.

A boxer becomes champion
when dominates the opponent,
70% intelligence, the rest are muscles.
Let’s avoid, dodge at a fast pace.
We support all our health systems that fight,
in that very hard ring against that coronavirus
who wants to lay down us one after the other.
We support all our health workers,
with all our positivity.
They are incredible! Great Beautiful People all our Medical System!
It is the coronavirus that needs to stop.
Not us.

Italia keep strong! We are more or less in the 6th round, halfway through the fight.
We can’t get distracted.
We must be focused on.
A fight is won with the strength of character.

And we Lombards, we do have character!

We NEVER give up!
I wrote it already a month ago when all
this macabre fact was upon us:
if Milan and Lombardia collapse, Italy collapses.
The heart of finance and industry is centered here.
Crystalline analysis, evident we are
always been the driving force of Italy as a whole.
In brief, we are the concentrated genius of Italy.

Let’s fight hard!

Breathe, breathe, breatheeeeee!

If we move from the corner, away from the ropes,
we give hope to the whole world to win against the coronavirus.
And if you know how to pray, prayer gives strength to the heart.
And who has a heart, has courage.
This is a fight for us, the benefit is for the whole of humanity.

It’s not a football game, no, its team metaphor has failed.
In fact, Europe is not there, not received, we will certainly reckon later.
Don’t forget.
Lombards, Italians we are alone, this is a boxing match.

It has been 3 weeks today that my Milano and Lombardia are in quarantine.
It started last Sunday, March 8th.

Lombards keeps strong! Italia breatheeeee….

The peak is near. Let’s not be surprised by the KO!
No, we won’t go down. No.
We dominate the opponent. We are not people who can be dominated.
We are strong, we have power and determination
to go with the heart beyond the obstacle.
Discipline is the key to winning, round after round.

Yes, we can keep fighting!
And dominate the coronavirus.

The chatter after, after the fight … never during the fight!

Here in ITALIAN LANGUAGE, free for 30 days,  on AUDIBLE.  Length of time: 22 hours and 13 minutes. Hear me… the AudioBook IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-   
 http://bit.ly/2Y4zyZr