LOMACHENKO vs CAMPBELL Per essere il meglio devi battere il meglio. **To be the best you have to beat the best.

🥊🥊🇮🇹

LOMACHENKO vs CAMPBELL Per essere il meglio devi battere il meglio. Domani sera al o2 Arena di Londra l’ucraino VASYL LOMACHENKO vs il britannico LUKE CAMPBELL.

VASYL LOMACHENKO scortato dal suo leggendario Promoter l’88enne americano Bob Arum mette in palio le due cinture WBO e WBA conquistate nella categoria dei Pesi Leggeri per afferrare anche la terza Cintura, la WBC vacante.
LUKE CAMPBELL si confronterà nel giardino di casa sua a Londra, dove ha conquistato la Medaglia d’oro alle Olimpiadi nel 2012.

Dunque due Medaglie d’Oro nei Dilettanti, si confrontano nel pieno della loro carriera agonistica Pro. Il tragitto è perfetto. LUKE CAMPELL è affiancato dal suo promoter l’inglese EDDIE HEARN che spicca stellare tra gli organizzatori del pianeta. Ormai ha riempito le più prestigiose arene del Regno Unito sino a 90.000 spettatori con eccelsi protagonisti.

LOMACHENKO vs CAMPBELL Per essere il meglio devi battere il meglio.

Una serata di boxe dove a dettare il ritmo, come succede nei Pesi Leggeri è la velocità e lezioni sublimi di tecnica. Una serata di puro sport, non ci sono drammi alle spalle dei due. Entrambi 31 anni, entrambi hanno debuttato nei Pro nel 2013.

Le verifiche più di sostanza sono dell’ucraino, LOMACHENKO in tre categorie diverse ha fatto man bassa di titoli. Il pubblico anglosassone è di quelli più appassionati. Canterà sino al suono della prima campana, per entusiasmarsi ad ogni colpo inflitto dal connazionale CAMPBELL, all’ucraino.

Mi dispiace non incoraggiare il pubblico inglese, tra i più appassionati della Nobile Arte, ma l’ucraino ha qualcosa in più.
L’Ucraina non è esattamente il Regno Unito. Farcela per un ucraino è molto più complicato, più sofferto. Prima di passare pro “LOMA” ha conquistato tutto ciò che c’era da conquistare, compreso il titolo di miglior fighter olimpionico nel 2008 a Beijing in Cina.

LOMACHENKO nato Fighter. Stile spettacolare, preparazione impeccabile. Determinazione e ambizione senza limiti.  Sempre.

LOMACHENKO vs CAMPBELL Per essere il meglio devi battere il meglio.

Entrambi hanno combattuto lo stesso sfidante JORGES LINARES.

LOMA lo ha vinto bene fermando il venezuelano per KO Tecnico. CAMPBELL ha subito la sconfitta ai punti di stretta misura.

La fortuna di LOMA è solo di non avere solidi rivali americani e messicani.
Come tutti i Campioni dell’Est anche se trasferiti in USA, vedi SERGEY KOVALEV, dove con una vittoria prevista e schiacciante ha umiliato l’inglese YARD che ha osato in casa Russia esattamente al Traktor Sport Palace in Chelyabinsk, Russia con uno spettacolare KO, solo lo scorso sabato…non si può dimenticare lo scippo dell’americano ANDRE WARD, di ben 3 cinture…

E che dire del kazako GENNADY GGG GOLOVKIN frustrato per essere il miglior Peso Medio senza titoli…Beh la Storia della boxe è ricca di cadute e risalite, ma che firmano i grandi match sono i Campioni, quelli veri, quelli che il pubblico riconosce al di là dei verdetti non sempre trasparenti. Per questo ci vuole il colpo definitivo, quello che zittisce ogni dubbio, il colpo del KO!

LOMACHENKO vs CAMPBELL Per essere il meglio devi battere il meglio.

La mia previsione?
LUKE CAMPBELL può avere tutto il comfort della casa “reale” Inglese, ma LOMA è tra i due quello che ne uscirà in LIMO…via TKO se non KO!

Post Scriptum aggiornamento 1 Settembre,

LOMACHENKO ha fatto un match tecnicamente perfetto   vs  il campione di casa inglese, LUKE CAMPBELL, e vince cristallino ai punti.  Il punteggio dei Giudici: 119-108, 119-108, 118-109 per VASYL LOMACHENKO! La superiorità atletica e di classe, di livello nell’11° round è stata l’apoteosi del match dominato dall’ucraino. Un colpo corto del sinistro di LOMACHENKO ha stroncato Campbell a metà dell’11 ° round. Circa 30 secondi dopo, LOMACHENKO insiste con il  sinistro al corpo di Campbell e un  destro alla testa di Campbell che lo ha mandato al tappeto anche se non in modo definitivo. Insomma se non ho azzeccato al 100% il pronostico con KO o TKO, il punteggio di LOMACHENKO è di abbondante differenza.

LOMA ha così conquistato anche la cintura dei Pesi Leggeri WBC+ WBO+WBA. LOMACHENKO ora è titolare di 3 Cinture! L’ascesa del fantastico talento continua…

ascoltami… qua il link AudioLibro – IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-    http://bit.ly/ilnarratoreilnarratore logo

da sinistra, BOB ARUM e VASYL LOMACHENKO, LUKE CAMPBELL ed EDDIE HEARN.  **from left BOB ARUM and VASYL LOMACHENKO, LUKE CAMPBELL and EDDIE HEARN.  

🥊🥊 

LOMACHENKO vs CAMPBELL To be the best you have to beat the best. Tomorrow evening at the o2 Arena in London the Ukrainian VASYL LOMACHENKO vs the British LUKE CAMPBELL.

VASYL LOMACHENKO escorted by his legendary Promoter the 88-year-old American Bob Arum is putting on stake two Belts the WBO and WBA, that he won in the Light Weights division, and expecting to crab the third Belt, the vacant WBC.
LUKE CAMPBELL will compete in his backyard in London, where he won the 2012 Gold Medal at the Olympics.

Therefore, two Gold Medals in the amateurs, confronting each other in the middle of their Pro competitive career. The journey is perfect. LUKE CAMPELL is joined by his promoter the English EDDIE HEARN who stands out among the organizers of the planet. By now it has filled the most prestigious arenas in the United Kingdom with up to 90,000 spectators with outstanding protagonists.

LOMACHENKO vs CAMPBELL To be the best you have to beat the best.

An evening of boxing where to set the pace, as happens in the Light Weights is the speed and sublime lessons of technique.

An evening of pure sport, there are no dramas behind the two.
Both 31 years old, both debuted in Pro in 2013.
The most substantial verifications are of the Ukrainian, LOMACHENKO in three different categories who crabbing all titles.

The Anglo-Saxon public is one of the most passionate. He will sing to the sound of the first bell, to get excited with every blow inflicted by compatriot CAMPBELL, at the Ukrainian.
I’m a little sorry not encouraging the English spectators, one of the most passionate of the Noble Art, but the Ukrainian has something more.

Ukraine is not exactly the United Kingdom.
Making it for a Ukrainian is much more complicated, more painful.
Before passing pro “LOMA” he conquered all that had to be conquered, including the title of best Olympic fighter in 2008 in Beijing, China.

LOMACHENKO, born Fighter. Spectacular style, impeccable preparation. Determination and ambition without limits. Always.

LOMACHENKO vs CAMPBELL To be the best you have to beat the best.

Both fought the same challenger JORGES LINARES.
LOMA won very well by stopping the Venezuelan by Technical KO. CAMPBELL suffered defeat in a close decision.

LOMA’s fortune is just not having solid American and Mexican rivals. Like all the Eastern Champions even if transferred to the USA, see SERGEY KOVALEV, wherewith an expected and crushing victory he humiliated the Englishman YARD who dared Russia exactly at the Traktor Sport Palace in Chelyabinsk, Russia with a spectacular KO, only last Saturday … we can’t forget the snatch of the American ANDRE WARD, of 3 belts …

And what about the Kazakh GENNADY GGG GOLOVKIN frustrated for being the best Middleweight without titles … Well, the history of boxing is full of falls and ascents, but the big fights are signed by the champions, the real ones, the ones that the public recognizes beyond verdicts not always transparent. For this, we need the final blow, the one that silences every doubt, the blow of the KO!

LOMACHENKO vs CAMPBELL To be the best you have to beat the best.

My prediction?
LUKE CAMPBELL can have all the comfort of the royal house  “true” English backyard, but LOMA is among the two what will come out of it in LIMO … via TKO if not KO!

Post Scriptum update September 1st

LOMACHENKO did great technical work vs UK  home boy LUKE CAMPBELL, and wins cristal clear on point Judges’ Scores: 119-108, 119-108, 118-109 for VASYL LOMACHENKO! The athletic and class superiority in the 11th round was the apotheosis of the Ukrainian-dominated match.

A short left hand by Lomachenko clipped Campbell with about 1:35 remaining in the 11th round. About 30 seconds later, Lomachenko landed a left to Campbell’s body and a short right to Campbell’s head that sent Campbell to the canvas. In short, if I didn’t get 100% the prediction with KO or TKO, the score of LOMACHENKO, is of abundant difference.

LOMA has conquered the 3rd Belt the WBC Ligh Weight.LOMACHENKO now holds three Belts WBC+ WBO+WBA.  The rise of fantastic talent continues …here the highlights

https://www.youtube.com/watch?v=7AwbG_pEFRk

hear me… the AudioBook link of mine- IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI-   
 http://bit.ly/2Y4zyZr