FLOYD MAYWEATHER vs PAUL LOGAN la guerra dei cuscini **FLOYD MAYWEATHER vs PAUL LOGAN the pillow’s fight

🥊🥊🇮🇹

FLOYD MAYWEATHER vs PAUL LOGAN la guerra dei cuscini

Quando un’immensa star del pugilato quale FLOYD MAYWEATHER jr., rientra sul ring, (ormai pensionato, a 44 anni qualsiasi campione di boxe lo è, salvo rarissime eccezioni) per disputare un match all’Hard Rock Stadium a Miami in Florida, contro uno di quelli del MMA e/o dell’UFC, o uno dei tizi che spopolano su YouTube che hanno un’infinità di seguaci, infatti più sono mediocri e urlano e più hanno pubblico, non c’è limite alla stupidità umana – purché non si tiri in ballo la Boxe, lo Sport della Boxe che nulla a che fare con la farsa che accadrà questa sera. Non si tratta di Sport. Punto.

E allora cos’è?

È puro intrattenimento circense.

Peccato non si utilizzano i match di grandi campioni per fare sport & intrattenimento.

La scuola tedesca dell’organizzatore tedesco Wilfried Sauerland, da me considerato il migliore in assoluto, e così Bernard Bounte a capo dell’organizzazione per cui combattevano i fratelli Klitschko, i migliori perché hanno fatto scuola nell’abbinamento Sport e Grande Spettacolo, Arte Pura.

Non sono un refuso le maiuscole. Le ho messe a sottolineare l’unicità dei protagonisti e dello Sport e dell’Arte.

Sì sono una purista, non potrebbe essere diversamente essendo figlia della grande boxe, cresciuta con il carisma dell’arte.

E dunque sapere che stasera il grande Floyd Mayweather jr. il cui record è 49 match tutti vinti, infatti non considero il match del debutto nella boxe di Connor McGregor, del 26 agosto 2017, che mai ha incrociato prima di allora i guantoni con un professionista della Grande Boxe, figuriamoci se poi la prima volta è con Floyd Mayweather jr., infatti furono 10 rounds di farsa, di finta, di colpi che non colpivano. Farsa trascinata per far intendere che l’avversario era di livello. Sono volate grandi parole, parolone e parolacce. Un effimero teatrino di insulti che ha avuto un eco pazzesco!

L’eco del marketing di bufale sfondò il muri del suono…

Certo la gente ama le dispute.

E la Boxe uomo vs uomo, è l’archetipo delle sfide umane.

E così ha raccolto una multitudine di milioni di “nuovi e casuali” fans, di tifosi.

Floyd “money” Mayweather ovviamente fermò la star del MMA e dell’UFC, McGregor via TKO, prima del limite.

L’incasso garantito da contratto, se ricordo bene fu di 100 milioni, per Mayweather e di 30 milioni per McGregor, a conti fatti, per il primo si trattò di oltre 250 milioni e per l’irlandese debuttante nella grande boxe di oltre 100 milioni!

SE C’É LA DOMANDA C’É L’OFFERTA.

E certo Mayweather jr. la cui boxe non è mai stata esaltante, certamente cauta, e la prudenza nella boxe priva di fatto la spettacolarità dell’arringa sul ring, se si limita alla difesa, anche se la difesa di Mayweather non c’è dubbio è, e rimarrà da manuale.

Il genio di Mayweather nel produrre danaro è da astuto uomo d’affari. Sa stare al gioco delle parole. Forte del grande passato dei grandi americani che lo hanno preceduto, ha creato il personaggio abile nel farsi desiderare. E ciò che conta nell’intrattenimento sa far girare i quattrini.

Non a caso il suo nickname, è “money”, FLOYD “money” MAYWEATHER, infatti non ha altro Dio che non sia il dio-danaro.

Poco contenuto per una grande atleta.

Specialmente per quei formidabili americani che lo hanno preceduto.

Penso a tanti, tra cui Joe Louis, Ray Robinson, Frazier, Ali…

Tutti si sono votati a una causa nobile.

Mayweather jr., il solo simbolo che riconosce sono i soldi.

Ho scritto il solo, non che i soldi non siano importanti.

Ricordo perfettamente per aver coperto ogni singolo match, accreditata, e quanta spazzatura MAYWEATHER jr., era in grado di generare pur di far salire le quotazioni per il match tra lui e il grande filippino PACQUIAO che tutto il mondo voleva. Ma il “contenuto” c’era tutto lì e al naturale!

Oggi MAYWEATHER che ha abdicato alla grande boxe, ormai non ha nulla più da dire, torna in scena, per incontrare un signor nessuno tale PAUL LOGAN, al contrario del leggendario senatore delle Filippine MANNY “pacman” PACQUAIO, 41 anni, che non ha mai smesso, ancora quest’anno salirà sul ring con un vero e talentuoso avversario, ERROL SPENCE, come si conviene ad un atleta di grande inspirazione che accetta la sfida, e che sia chiaro non ha nulla da dimostrare, lui ha davvero scolpito osando, sfidando chiunque, comunque, vincendo e perdendo clamorosamente anche via KO con un perfetto difensore contrista quale Manuel Marquez…epica notte per il riscatto mexicano, ma sofferta tempestosa notte quell’8 dicembre 2012!

Persino i messicani, ma non deve stupire, il rispetto per il grande avversario, il guerriero filippino Pacquaio, era al limite della venerazione, con quel KO imprevisto a quell’eroe filippino, furono silenziati, ammutoliti.

Quella notte il mondo ha sofferto per Manny Pacquaio.

Il mondo non ha mai sofferto un momento per Floyd Mayweather.

Dunque questa sera, 6 Giugno in Florida, MAYWEATHER vs PAUL LOGAN. MAYWEATHER non peserà più di 150 lbs, circa 68 Kg, e PAUL LOGAN non sarà menò di 205 lbs, circa 113 Kg. Calcolando, PAUL LOGAN avrà 50 libbre in più, quasi 23 Kg; e 6 pollici in più, oltre 15 cm di altezza, e 18 anni in meno rispetto a MAYWEATHER jr. 44 anni…

Insomma il ricco incasso è garantito, è certo anche l’accordo che nessuno si dovrà far male.

E la gente pagherà per guardare una battaglia di cuscini…Dal momento che i guantoni peseranno 12 once anziché le solite 10 once.

Si tratta di qualcosa di già visto ma all’incontrario del meglio. Si tratta di una brutta sceneggiatura copiata male ed incollata peggio dai grandi match della storia.

Andrà così:Floyd giocherà, (il combattimento è un’altra cosa) con questo tizio prima che lo fermi con un colpo da KO.

Poi l’altro furbetto youtuber del MMA /UFC tale Tyrone Woodley incontrerà il divo di YouTube, Jake Paul, e certamente si tufferà in un KO premeditato…e così Jake Paul con la vittoria, avrà garantito il match con Floyd Mayweather jr.

Naturalmente, Floyd distruggerà anche lui.

Ecco come si svolgerà l’intera impostura così sceneggiata dei fratelli Paul.

E finalmente, citando quel visionario di Andy Warhol, saranno finiti i loro 15’ di celebrità che non si negano a nessuno…

In sostanza, non ci saranno perdenti, ma incassi economici da capogiro, per tutti e quattro i ragazzi. I campioni sono campioni e non si chiamano ragazzi… E questi che salgono su un ring eseguiranno una farsa che rende tutti milionari.

Non pensate neanche per un momento che si tratti di pugilato.

Con questa farsa, possiamo tranquillamente dire che Mayweather jr., ha toccato il fondo. Mayweather non aveva nessun bisogno, se non l’estrema avidità di danaro di scendere così in basso, sino al non-rispetto per la Grande Boxe che così tanto, tutto gli ha dato e lui dovrebbe certamente riconoscere, dal punto di vista umano e sportivo.

Invece domani sera Mayweather che tanto ma davvero tanto potrebbe dare, perché il campione è intelligente vero, ma non ha cuore, e sono tante le possibili rivendicazioni civili che invadono la sua nazione, e che solo ci mettesse il naso, sarebbe una positiva apertura ad un mondo così ostile e incazzato…

invece FLOYD “Money” MAYWEATHER sembrerà solo una vecchia prostituta che non riesce a far meno della strada…

…e MAYWEATHER darà spago al suo avversario, perché in un match vero non durerebbe 30”. E del resto se lui domina, nessuno pagherebbe per vedere questo match…

Insomma una brutta sceneggiatura di un film dove tutto è prevedibile.

Mayweather giocherà con questo tizio per riempirsi le tasche, già oltremodo strapiene.

Il suo avversario Logan Paul tornerà su YouTube per restarci.

LOGAN viene semplicemente pagato per essere un attore con manie di grandezza che pensa di essere un pugile. Che barzelletta!

Una farsa da cui vergognarsi, per l’insulto alla grande boxe, ma non da meno di questo spettacolo circense proposto da MAYWEATHER vs LOGAN che almeno si finanzia da sé, è Il nostro pugilato italiano amatoriale, così detto olimpico…formato da finti atleti travestiti da poliziotti, in indefinito stato amatoriale e come poliziotti e come atleti.

Gente che mai ha osato affrontare il professionismo e guadagnarsi i soldi.

Non possono essere in nessun modo, un riferimento a cui ispirarsi, un esempio per i giovani che vogliono avanzare. E infatti non abbiamo campioni.

Forse la baracconta di oggi da un’idea ai nostri vecchi olimpionici cialtroni di cosa inventarsi per sopravvivere.
E lasciare così spazio a chi ha veri sogni di gloria da realizzare. Talento per entusiasmare e lasciare traccia nella Storia della Grande Boxe, in quella cultura sportiva così determinante per sbrigarsersela anche nella vita.

ascoltami… qua in italiano il link del mio AudioLibro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI – il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato- http://bit.ly/2Y4zyZr

 

 

🥊🥊

FLOYD MAYWEATHER vs PAUL LOGAN the pillow’s fight

When an immense boxing star such as FLOYD MAYWEATHER jr. comes back to the ring (now retired, at 44 any boxing champion is, with very few exceptions) disputing a fight at Hard Rock Stadium in Miami, Florida, against one of those of the MMA and / or UFC, or one of the guys who are very popular on YouTube who have an infinity of followers, in fact the more they are mediocre and loud screaming and the more they have an audience, there is no limit to human stupidity – as long as you don’t bring up Boxing, the Sport of Boxing that has nothing to do with the farce that will happen tonight. It’s not about Sport. Point.

So what is it?

It’s pure circus entertainment.

It’s a pity that the past fights, of great champions are not used to be for sports & entertainment.

The German school of the German organizer Wilfried Sauerland, considered by me to be the best ever, and so Bernard Bounte at the head of the organization for which the Klitschko brothers fought, the best because they made school in the combination of Sport and Great Entertainment, Combination of Noble Art plus Art.

Capital letters are not a typo. I put them to emphasize the uniqueness of the protagonists of Sport and Art.

Yes, I’m a purist, it couldn’t be otherwise, being the daughter of great boxing, who grew up with the charisma of art.

And therefore to know that tonight the great Floyd Mayweather jr. whose record is 49 fights all won, in fact I do not consider Connor McGregor’s debut match in boxing, on 26 August 2017, who has never crossed the gloves before with a professional in Boxing, let alone if the first time is with Floyd Mayweather jr., in fact they were 10 rounds of farce, of feint, of shots that didn’t hit. Farce dragged to make it clear that the opponent was level. Words and bad words have flown. An ephemeral theater of insults that had a crazy echo!

The echo of buffalo marketing broke through the walls of sound …

Of course people love disputes.

And boxing, man vs man, is the archetype of human challenges.

And so he gathered a multitude of millions of “new and random” fans, of supporters.

Floyd “money” Mayweather obviously stopped MMA and UFC star McGregor via TKO before the end.

The collection guaranteed by the contract, if I remember correctly, was around 100 million for Mayweather and 30 million for McGregor, on balance, for the first it was over 250 million and for the Irishman at his debut in the great boxing over 100 million. !

IF THERE IS THE DEMAND THERE IS THE OFFER.

And of course Mayweather jr. whose boxing has never been enthusiastic, certainly cautious, and prudence in boxing actually deprives the spectacle of the harangue in the ring, if it’ss limited to the defense, even if the defense of Mayweather there is no doubt is, and will remain in the boxing history books.

Mayweather’s genius in making money is that of a shrewd businessman. He knows how to play the word game. Strengthened by the great past of the great Americans who preceded him, he created the character able to make himself desired. And what matters in entertainment he knows how to make money go round.

It’s no coincidence that his nickname is “money”, FLOYD “money” MAYWEATHER, in fact he has no other God than the god-money.

Poor content for a great athlete.

Especially for those formidable Americans who preceded him.

I think of many, including Joe Louis, Ray Robinson, Ali …

Everyone has devoted themselves to a noble cause.

Mayweather jr., The only symbol he recognizes is money.

I wrote the only one, not that money is not important.

I remember perfectly for having covered every single match, credited, how much junk MAYWEATHER jr. was able to generate in order to raise the odds for the fight between him and the great Filipino PACQUIAO that the whole world wanted. But the “content” was all there and natural!

Today MAYWEATHER who has abdicated the great boxing, and has nothing more to say, come back to the scene, to meet a nobody such as PAUL LOGAN, unlike the legendary Senator of the Philippines MANNY “pacman” PACQUAIO, 41yrs, who has never stopped; in fact this year he will enter the ring with a real and talented opponent, ERROL SPENCE, as befits an athlete of great inspiration who accepts the challenge, and it’s clear he has nothing to prove, Pacquaio has really sculpted by daring, challenging anyone, however, winning and losing sensationally even via KO with a perfect defender such as Manuel Marquez… epic night for Mexican redemption, but a stormy night that 8 December 2012!

But it’s not surprising, even the Mexicans, had the respect for the great opponent, the Filipino warrior Pacquaio, was on the verge of veneration, with that unexpected KO to that Filipino hero, they were silenced, speechless.

That night the world suffered for Manny Pacquaio.

The world has never suffered a moment for Floyd Mayweather jr.

So tonight, June 6th in Florida, MAYWEATHER vs PAUL LOGAN. MAYWEATHER won’t weigh more than 150 lbs, about 68kg, and PAUL LOGAN won’t be less than 205 lbs, about 113kg. By calculating, PAUL LOGAN will have 50 extra pounds, almost 23 Kg; and 6 inches taller, over 15cm tall, and 18 years less than MAYWEATHER jr. 44 years…

In short, the rich money collection is guaranteed, the agreement is also certain that no one will have to get hurt.

And people will pay to watch a pillow fight… Since the gloves will weigh 12 ounces instead of the usual 10 ounces.

This is something that has already been seen but the opposite of the best. It’s a bad script badly copied and pasted worse by the great fight of boxing history.

It will go like this:

Floyd will play, (the fight is another thing) with this guy before he stops him with a knockout blow.

Then the other crafty MMA / UFC youtuber Tyrone Woodley will meet the YouTube star, Jake Paul, and certainly will dive into a premeditated KO … and so Jake Paul with the victory, will have guaranteed the match with Floyd Mayweather jr.

Of course, Floyd will destroy him too.

This is how the whole Paul brothers’ scripted imposture will unfold. And finally, quoting that visionary Andy Warhol, their 15 ‘of fame will be over, which is not denied to anyone …

Basically, there will be no losers, but staggering economic takings, for all four boys. Champions are Champions and they are not called boys … And these who step into a ring will perform a farce that makes everyone millionaires.

Don’t think for a moment that it’s boxing.

With this farce, we can safely say that Mayweather jr., Has hit bottom. Mayweather had no need, if not the extreme greed for money to go so low, up to the non-respect for the Great Boxing that so much, everything gave him and he should certainly recognize, from a human and sporting point of view. .

Instead tomorrow night Mayweather who could give so much, really so much, because the champion is true intelligent, IQ, but he has no heart; And there are many possible civil claims that need his nation, and that only he would put his nose in it, would be a positive opening such a hostile and pissed off world…

instead FLOYD “Money” MAYWEATHER will look like just an old prostitute who can’t do without the street …

… And MAYWEATHER will give twine to his opponent, because in a real bout he wouldn’t last 30 ”. And after all, if he dominates, no one would pay to see this fight …

In short, a bad screenplay of a film where everything is predictable.

Mayweather will play with this dude to line his pockets, already overfilled.

His opponent Logan Paul will return to YouTube to stay there.

LOGAN just gets paid to be an actor with delusions of grandeur that he thinks he’s a boxer.

What a joke!

A farce to be ashamed of, for the insult to the great boxing, but no less than this circus show proposed by MAYWEATHER vs LOGAN which at least finances itself, is Our Italian amateur boxing, so called Olympic … made up of fake athletes disguised as policemen, in an indefinite amateur state and as policemen and athletes.

People who have never dared to face professionalism and earn money.

They cannot in any way be a reference to be inspired by, an example for young people who are trying to make it. And in fact we have no champions. Italian Champions.

Perhaps today’s hustle and bustle gives our Olympians an idea of ​​what to invent in order to survive. And leave room for those who have real dreams of glory to realize. Talent to excite and leave traces in the history of Great Boxing, in that sporting culture so crucial to make it also in real life.

hear me…in Italian Original Language IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI – boxing is violent but violence isn’t boxing- http://bit.ly/2Y4zyZr