AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028 **AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

 🥊🥊🇮🇹

AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028

L’AIBA è stata sospesa come organo di governo olimpico per lo sport del Pugilato dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel giugno 2019 a causa della situazione finanziaria, la corruzione, l’arbitraggio, i verdetti e la stessa governance dell’AIBA è dal 2016 sotto osservazione dal Presidente THOMAS BACH. Come negli anni vi ho riportato.

L’AIBA- associazione internazionale pugilato amatoriale- è stata privata del diritto di organizzare il torneo olimpico di boxe a Tokyo 2020, gestito invece da un gruppo di membri e funzionari del CIO, e potrebbe non essere reintegrato in tempo per le Olimpiadi di Parigi 2024.

E la gravità è tale che il CIO ha escluso la boxe dal programma iniziale per le Olimpiadi del 2028 a Los Angeles. L’ulimatum del CIO all’AIBA è di affrontare i gravi problemi in corso al più presto, prima della decisione finale prevista per il 2023. Al momento la boxe organizzata dall’AIBA è esclusa.

AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028

Il mio consiglio, perché la gioventù dilettante possa avere un sogno Olimpico, tutto l’organigramma dell’AIBA deve decadere subito. Tutte le Federazioni di Pugilato di tutto il mondo, devono inviare due loro rappresentanti per continente e così formare l’organigramma di nuovi tecnici; e certo affidarsi ad un’amministrazione esterna che rimane in carica 4 anni così da avere i conti controllati e a posto.

L’organigramma della nuova AIBA deve cambiare ogni 4 anni. I dilettanti vincenti, non devono percepire alcun soldo dall’AIBA, ma assicurare che vinta una medaglia Olimpica, uno tra gli Sponsor metta a disposizione una cifra tra € o $ 25.000 e i 50.000.

Un pugile che partecipa alle Olimpiadi, quindi dilettante, non deve avere più di 25 anni compiuti.

Il comitato Olimpico con le Federazioni delle rispettive Nazioni come hanno sempre fatto,  riconosceranno al proprio Campione, una somma extra per il prestigio portato al proprio Paese.

AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028

Se non si fa punto e capo. Il sogno Olimpico per il pugilato morirà, è dal 2016 che la campana dell’ultimo round sta suonando…

E la corruzione che si compera le Federazioni è la degenerazione, l’abbandono della dignità, è oltraggio alla gioventù che ci crede.

Essere fuori dalla Olimpiadi per il pugilato è togliere il sogno di far parte di un gioco ai ragazzi di tutto il mondo.

Fortunatamente come vi ho spesso detto, la Boxe non ha la sua massima espressione nei Giochi Olimpici, ma solo e soltanto quando un pugile passa al professionismo, la sua attività si fa seria e il suo valore di atleta si consolida con le borse nei migliori del ring del mondo,  in 12 round e senza protezioni.

Il suo fisico scolpito denota il grande lavoro di dedizione a superare tutte le intemperie del ring e anche della vita.

AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028

Dunque ragazzi del mondo, ragazzi italiani, non fatevi abbattere, c’è sempre una palestra aperta, un maestro che vi aspetta, e se quella motivazione che vi fatto entrare vi fa battere il cuore, andate fino in fondo, il mondo è grande.

Del resto abbattere gli ostacoli è roba da pugili!

E la Grande Boxe ha bisogno di guerrieri fieri che non si fanno sfruttare, ma che a tutto titolo conquistano ciò che gli spetta: onori, gloria, fama e danaro. Rispetto.

Mi direte che è facile da scrivere…vero. Ma è più frustrante scrivere che voi, ragazzi e ragazze di tutto il mondo non possiate partecipare ai Giochi Olimpiaci, perché la corruzione ha infranto i vostri sogni.

AIBA SOSPETTI FONDATI saltano Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028

Ma mettiamola per come è davvero si è sempre intesa la Boxe: uno Sport che fa maturare, che forma il carattere e allora non allunghiamo il brodo.

Non sarà certo per l’esclusione dai Giochi Olimpici che il Pugilato morirà…Esisteva molto, molto tempo prima dei Giochi Olimpici e i migliori, talenti, i Campioni della Grande Boxe non nascono quasi mai dai Giochi Olimpici, così ci prova la Storia del nostro amato Sport, il Pugilato.

Ah e in ultimo, ma non meno importante i ragazzi del pugilato Afghano sono rimasti in Serbia, dove si sono svolti gli ultimi campionati mondiali dilettanti maschili, non possono e non vogliono ritornare nel loro Paese.

Se più Nazioni al mondo ne adotta uno, non solo la si fa in barba ai talebani afghani che non hanno nessuna considerazione per lo Sport, ma si offre ai ragazzi l’opportunità di provarci e così ribellarsi all’ottusità talebana.

ascoltami… qua in italiano il link del mio AudioLibro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI   http://bit.ly/2Y4zyZr

un giovane Giancarlo Garbelli, nella foto dilettante, 19 anni circa, sponsorizzato dalla Pepsi Cola, ci vogliono sponsor nel Pugilato. Gli sponsor devono credere nei giovani atleti, a dar loro l’opportunità di crescere.  ** in the pic, a young amateur  Giancarlo Garbelli, 19 years circa, sponsored by Pepsi Cola, more sponsor into Boxing. Sponsor should believe in youth and give them the chance to grow.  

 

 

🥊🥊

AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

AIBA was suspended as an Olympic governing body for the sport of Boxing by the International Olympic Committee (IOC) in June 2019 due to the financial situation, corruption, arbitrage, verdicts and the very governance of AIBA since 2016 under observation by the President THOMAS BACH.

As over the years I have reported you back. At AIBA – the international amateur boxing association – was deprived of the right to organize the Olympic boxing tournament in Tokyo 2020, run by a group of IOC members and officials, and may not be reinstated in time for the Paris Olympics. 2024.

And the gravity is such that the IOC has excluded boxing from the initial schedule for the 2028 Olympics in Los Angeles. The IOC ulimatum at AIBA is to address the serious ongoing problems as soon as possible, before the final decision is scheduled for 2023. At the moment, boxing organized by AIBA is out of the question.

AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

My advice, in order for the amateur youth to have an Olympic dream, the entire AIBA organization chart must collapse immediately.

All Boxing Federations around the world must send two of their representatives per continent and thus form the organization chart of new technicians; and certainly rely on an external administration that remains on for 4 years in order to have the accounts checked and cristal clear.

The organization chart of the new AIBA must change every 4 years. Winning Amateurs must not receive any money from AIBA, but must ensure that once they have won an Olympic medal, one of the sponsors makes available a figure between € or $25,000 and 50,000.

An Olympic Boxing Amateur, must not have more than 25 years.

The Olympic Committee with the Federations of the respective Nations as they have always done, will recognize their Champion, an extra sum for the prestige brought to their Country.

AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

Period.

The Olympic dream for boxing will die, the last round bell has been ringing since 2016 … And the corruption that the Federations buy is degeneration, the abandonment of dignity, it is an outrage to the youth who believe in it.

To be out of the Olympics for boxing is to take away the dream of being part of a game for kids all over the world.

Fortunately, as I have often told you, Boxing does not have its maximum expression in the Olympic Games, but only and only when a boxer turns professional, his activity becomes serious and his value as an athlete is consolidated with the purse in the best ring of the world, in 12 rounds and without protections.

The sculpted physique of him(her denotes the great work of dedication to overcome all the adversity of the ring and life too.

AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

So guys of the world, Italian guys, do not be discouraged, there is always an open gym, a teacher waiting for you, and if that motivation that you let in makes your heart beat faster, go to the end, the world is big.

After all, breaking down obstacles is the stuff of boxers!

And the Great Boxing needs proud warriors who don’t allow themselves to be exploited, but who in all respects conquer what they deserve: honors, glory, fame and money. Respect.

You will tell me that it is easy to write… true. But it is more frustrating to write that you, boys and girls all over the world cannot participate in the Olympics, because corruption has shattered your dreams.

AIBA FOUNDED SUSPECTS skip the Paris 2024 and Los Angeles 2028 Olympics

But let’s put it as it really is, Boxing has always been understood: a sport that makes you mature, that builds your character and so let’s not lengthen the soup. It will certainly not be for the exclusion from the Olympic Games that Boxing will die …

It existed long, long time before the Olympic Games and the best, talented, Great Boxing Champions are almost never born from the Olympic Games, so the story of our beloved Sport proves us.

Ah and last but not least the Afghan boxing boys remained in Serbia, where the last male amateur world championships were held; they cannot and do not want to return to their Country. If more Nations in the world adopt one, not only is it done in spite of the Afghan Taliban who have no consideration for sport, but youth are given the opportunity to try and thus rebel against the Taliban dullness.