AIBA alias IBA lo sponsor è il gas russo! Vergogna **AIBA aka IBA the sponsor is Russian gas! Shame!

🥊🥊🇮🇹

AIBA alias IBA lo sponsor è il gas russo!

Mi chiedo: ma come si fa a sostenere che la Politica nulla c’entra con lo Sport? Nel mio caso intendo il Pugilato. Da sempre arena politica!

Ad Instanbul si sta svolgendo il congresso dell’AIBA – acronimo di associazione internazionale di boxe amatoriale-  non m’importa che hanno tolto la A di amatoriale, per farla diventare IBA, perché la boxe olimpica è amatoriale. 

E me ne frego dei rubli di Umar Kremlev del suo ricco sponsor Gazprom, multinazionale russa, controllata dal governo russo.

Non è allungando la mancia dello sponsor del Gas russo, che ti comperi il Pugilato giovanile, e  dunque Umar Kremlev non ha diritto di presiedere la Boxe amatoriale.

O invece sì…sono così ingenua, idiota che dovrai soprassedere…I soldi non hanno né colore e né odore!

In Europa, noi in Italia, stiamo pagando tre volte le bollette dell’energia e del gas al russo Putin, al malefico che ha invaso l’Ucraina. E non me ne lamento, l’ho scritto sin dall’inizio della guerra che avremmo dovuto a fare delle rinunce, dei sacrifici.

É chiaro che in prima linea in guerra ci sono gli Ucraini a difendere i nostri diritti di Giustizia, Libertà e Democrazia.

Ma è paradossale che ora ci ritroviamo che l’unico sponsor che può promuovere la boxe amatoriale – AIBA alias IBA- è il gigante russo dell’energia Gazprom…?!!!

Il Presidente del CIO – Thomas Bach – ha già sospeso l’AIBA alias IBA, per le prossime Olimpiadi di Parigi 2024 e di Los Angeles 2028, per via dello scandalo McLaren che vi ho fedelmente riportato negli anni in questo mio Blog.

Ma alla fine, sarebbe bello sapere chi è stato sanzionato, chi è stato estromesso…insomma se una tal indagine di così infimo malaffare è stata portata alla luce. Chi ne ha pagato per i reati?

AIBA alias IBA lo sponsor è il gas russo!

Possibile che non si riesca fare tabula rasa del sistema marcio, e dare speranza ai giovani che promettono diventare pugili senza comprometterli, iniziando davvero una nuova era.

E  ci si ritrova a parlare di rubli, dello sponsor  Gazpron e di un tal presidente russo dell’AIBA- alias IBA – Umar Kremlev – che governa il pugilato giovanile…! Oltraggioso.

Il dilettantismo non produce nulla a nessun livello se gira che ti rigira la zuppa è la stessa. Dall’aridità non nasce nulla.

E in Italia e ne sono ben testimone, il dilettantismo di Stato, ha seppellito ogni rinascita della GRANDE BOXE!

Persino il cinese ZHANG ZHILEI medaglia d’argento nei Pesi Massimi, alle Olimpiadi di Beijing 2008, trasferito in USA, nel New Jersey, battuto dal dilettante italiano Roberto Cammarelle, è diventato professionista già dal 2014 al suo attivo 24 match, di cui 19 via KO, e con un solo pari, e lo scorso fine settimana, ha vinto via KO al 1° round, undercard di Canelo vs Bivol (russo)…e io che non ne ho voluto parlare e non ne parlo per rispetto agli Amici Campioni di Boxe Ucraini al fronte, in guerra.

Canelo ha avuto più occhi che pancia. Se nella boxe ci sono le categorie di Peso è perché ha un senso… Non è evitando GGG che lo rende un pugile migliore, come si è ben visto.

AIBA alias IBA lo sponsor è il gas russo!

Ma è davvero troppo, fare finta che non abbiamo una guerra in casa, in Ucraina, in Europa!

Radere al suolo all’AIBA alias IBA senza se e senza ma. Possibile non ci siano miliardari al mondo che non abbiamo legami economici con la Russia? Da non sponsorizzare i giovani talenti che potrebbero emergere e diventare, un domani iconici protagonisti mondiali come i F.lli Vitali e Wladimir Klitschko, come Oleksandr Usyk, come Vasyl Lomachenko e via dicendo…

Il sangue ucraino scorre al fronte per la difesa della nostra Libertà.

E se non è politica questa di cosa si tratta?

Gloria All’Ucraina!

 + 

… qua in italiano il link del mio AudioLibro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI  – il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato-  http://bit.ly/2Y4zyZr

 

 + 

🥊🥊

AIBA aka IBA the sponsor is Russian gas! Shame.

I wonder: but how do you argue that politics has nothing to do with sport? In my case, I mean Boxing. Always a political arena!

The AIBA congress is taking place in Istanbul – an acronym for the international association of amateur boxing – I don’t care that they removed the A of amateur, to make it IBA because Olympic boxing is amateur.

And I don’t care about Umar Kremlev’s rubles from his rich sponsor Gazprom, a Russian multinational controlled by the Russian government.

It’s not by extending the tip of the sponsor of the Russian Gas that you buy Youth Boxing, and therefore Umar Kremlev has no right to preside over Amateur Boxing.

Or yes … I’m so naive, idiot that you will have to delay… Money has neither color nor smell!

In Europe, we in Italy are paying the energy and gas bills three times to the Russian Putin, to the maleficent who invaded Ukraine. And I’m not complaining about it, I wrote it from the beginning of the war that we would have had to make sacrifices.

It’s very clear that the Ukrainians are at the forefront of the war defending our rights of Justice, Freedom, and Democracy.

But it is paradoxical that now we find that the only sponsor that can promote amateur boxing – AIBA aka IBA – is the Russian energy giant Gazprom …? !!!

The President of the IOC – Thomas Bach – has already suspended AIBA aka IBA, for the next Olympics in Paris 2024 and Los Angeles 2028, due to the McLaren scandal that I have faithfully reported to you over the years in this blog of mine.

But in the end, it would be nice to know who has been sanctioned, who has been ousted … in short, if such an investigation of such crimes has been brought to light. Who paid for the crimes?

AIBA aka IBA the sponsor is Russian gas! Shame.

It’s possible that we can’t make a clean sweep of the rotten system, and give hope to young people who promise to become boxers without compromising them, truly starting a new era.

And we find ourselves talking about rubles, the sponsor Gazpron and a certain Russian president of AIBA – aka IBA – Umar Kremlev – who rules youth boxing …! Outrageous.

Amateurism does not produce anything at any level if the soup turns and turns you around is the same. Nothing is born of aridity.

And in Italy and I am a good witness, state amateurism has buried every rebirth of the GREAT BOXING!

Even the Chinese ZHANG ZHILEI, Heavyweights Silver Medal at the Beijing 2008 Olympics, transferred to the USA, in New Jersey, beaten by the Italian amateur Gold Medal Roberto Cammarelle, has already turned professional since 2014.  And in 24 fights, of which 19 via KO, and with only one draw, last weekend, he won via KO in the 1st round, the undercard of Saul “Canelo” Alvarez vs Dmitry Bivol (Russian) … and I who didn’t want to talk about it in respect to the Friends Ukrainian Boxing Champions at the front, at war.

Canelo just tried to bite off more than he could chew. If in boxing there are weight divisions is because has a sense…It’s not ducking GGG that he makes him a better boxer. As we could see.

AIBA aka IBA the sponsor is Russian gas! Shame.

But it is too much to pretend that we don’t have a war at home, in Ukraine, in Europe!

Raze to the ground at AIBA aka IBA with no ifs and buts.

Is it possible that there are no billionaires in the world who have no economic ties with Russia? Not to sponsor young talents who could emerge and become, maybe tomorrow, iconic world protagonists such as the Vitali and Wladimir Klitschko brothers, such as Oleksandr Usyk, such as Vasyl Lomachenko, and so on …

Ukrainian blood flows to the front for the defense of our freedom.

And if this is not politics, what is it about?

Glory To Ukraine!

 + 

  … here in my mother tongue Italian my AudioBook IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI  – boxing is violent but violence isn’t boxing –  http://bit.ly/2Y4zyZr