ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Assi d’Oro **ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Gold Aces

🥊🥊🇮🇹ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Assi d’Oro

Questa sera  nello Stadio  di Wimbley a Londra stracolma con gli 80.000 spettatori è atteso un match in apparenza di transizione, tra i due Pesi Massimi, il 29enne britannico JOSHUA vs il russo 39enne POVETKIN. In palio le cinture  Pesi Massimi WBA, IBF, WBO.

L’inglese EDDIE HEARN della Matchroom si muove da consumato matchmaker gli ostacoli ci sono come stimolo a trovare la soluzione. La boxe è più cerebrale, che fisica come invece evidentemente appare.

Il match tra JOSHUA e WILDER, continua a slittare. L’inglese e l’americano non si piacciono. WILDER vuole il gioco facile, è stato costruito così per la gioia degli americani che si accontentano…

Nulla a che vedere con i grandi della storia della Boxe di quando regnavano i RE dei Pesi Massimi americani.  Louis, Marciano, Liston, Ali, Norton, Holmes, Frazier, Lewis, Tyson, Holyfield, Brewster…tutti hanno combattuto il meglio del loro momento. Nessuno ha evitato l’altro.

WILDER per ora è così: ha una cotta… per TYSON FURY, con il quale pare ci sarà l’incontro a dicembre.

FURY intende riprendersi la legittimità dei suoi giorni migliori. E WILDER detiene la bella cintura verde, della WBC nei Pesi Massimi. Se non se la gioca finalmente con degno avversario quella cintura perde il prestigio…non la può trattenere incontrando avversari mediocri…

Se è vero che FURY non vuole più perdersi nell’inferno in cui si cacciato e riguadagnare la stima del suo pubblico, dovrebbe superare brillantemente la battaglia vs WILDER. Entrambi sono goliardi, decisamente baracconi e lo raccomando a chi nella boxe per una rara volta,  potrebbe sorridere alle sparate di questi due, più da cartoon che da esponenti atleti, come modello da seguire. Più  gioco che  competizione.  Dura da credere, e poi nei Mesi Massimi…

Siamo stati abituati a vedere,  negli ultimi decenni con i fratelli KLITSCHKO, esattamente l’opposto. un grande rigore atletico, dove non c’è nulla da ridere. Si festeggia la vittoria, ma dopo, dopo…prima non c’è spazio per le buffonate.

ANTHONY JOSHUA, devo dirlo, si distingue per la stessa classe dei KLITSCHKO.

 

ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Assi d’Oro

 

In comune questi due giganti della Grande Boxe hanno nel loro record la Medaglia d’Oro nei Pesi Massimi: JOSHUA ai Giochi di  Londra 2012. POVETKIN nei Giochi Olimpici di Atene 2004.

Entrambi hanno combattuto contro una superba Medaglia d’Oro 1996 ad Atlanta: WLADIMIR KLITSCHKO per l’Ucraina.

WLAD KLITSCHKO si è ritirato, dopo una strabiliante carriera,  JOSHUA  è nei suoi anni d’oro  e POVETKIN, si avvia verso l’uscita di scena, non subito forse ancora un paio di anni. Tutti e tre le loro carriere, sono più che splendide.

JOSHUA 21 match- 20 vinti via KO. POVETKIN 34 match- 24 vinti via KO-

Il solo match perso, da Sasha POVETKIN, ça va sans dire,  è quello più importante nella carriera.

Nel 2013, l’ucraino KLITSCHKO ha umiliato POVETKIN a Mosca, casa sua, con 3 Knock Down e un verdetto di vittoria ai punti netto. Un successo di audience per la TV russa, rimasto record di ascolti, più di qualsiasi altro programma.

Spesso questi grandi incontri sportivi fanno da placebo agli attriti che continuano essere tesi tra le due nazioni, appunto Russia e Ucraina. Rinforzano i valori della Grande Boxe,  comunicano messaggi di sana competizione. Nei campioni sul ring, non c’è mai odio. C’è confronto all’ultimo sangue…La sfida è ciò che conta. E poi vinca il migliore.

 

POVETKIN è il miglior sfidante in circolazione per JOSHUA.

 

Sasha POVETIKIN del resto ha perso solo quel match, è un solido contendente. Impossibile sottovalutarlo.

La differenza oltre che di 10 anni è fisica, il gigante è decisamente JOSHUA.

Alle operazioni di peso di ieri sulla bilancia  JOSHUA  lbs 245.3 = Kg 111, 260 vs. POVETKIN lbs 222= Kg 100,697

Dunque è una mossa strategica del promoter EDDIE HORNE, trovare altre strade per i suoi clienti, se come nelle previsioni il suo protetto JOSHUA vince sul russo, credo che il prossimo avversario per JOSHUA sarà USIK, lo straordinario ucraino che vincerà sicuramente, il britannico BELLEW. Intanto che USYK si  consolida nei  Pesi Massimi.

E quindi successivamente, se stasera il russo fa un bel match come ci si aspetta, potrebbe essere lo stesso POVETKIN,  il prossimo avversario di USYK. Il miglior Peso Crusier USIK, passato ai più lucrativi Pesi Massimi da poco, sotto contratto nella scuderia inglese appunto la MATCHROOM di EDDIE HEARN. È una mia personalissima supposizione,  ma certo EDDIE HEARN l’ha già pensata…

Non sarà una passeggiata per l’inglese ANTHONY JOSHUA comunque. Sasha POVETKIN è un campione di qualità e se è in serata potrebbe stupire, agitare fortemente l’arena di Wembley.

Si pososno acquistare i  biglietti dai €60 ai 1.000. Wimbley sarà spettacolare con i suoi 80.000 spettatori. EDDIE HEARN sa stupire, e con il tedesco SAUERLAND sicuramente sono i migliori, che con la qualità dei loro match, e le atmosfere create, hanno riempito, gremiscono arene che negli USA si sognano…

Mai raggiunti questi numeri né a Las Vegas e né a New York.  Arene prestigiose senza dubbio, ma la capienza non è per di più di 20.000 persone.

Questi numeri avremmo potuto raggiungerli anche noi in Italia a Milano, o Roma,  ma i nostri Pesi Massimi Medagle d’Oro, ROBERTO CAMMARELLE e Argento CLEMENTE RUSSO alle Olimpiadi di Beijing 2008, i  due medagliati e basta, nessun match pro, hanno preferito la comoda carriera di poliziotto-atleta, oggi in pensione…e di poliziotto-show facile come Grande Fratello, per essere poi sbattuto fuori…mah!

Ho già scritto tutto. É stata una delusione quando sapevo, e ora si vede cosa avrebbero potuto diventare…

Allora questa notte per gli inglesi sarà festa grande, scandiranno A-J-A-J-A-J-A-J tutta la notte.

Fans appassionati, scatenati come i fans britannici non ce ne sono.  E le scommesse? Tutte per JOSHUA.

A me viene voglia di tentare l’impossibile e credere che POVETKIN ce la farà…ma siccome non so perdere, nemmeno a 0 centesimi, come in questo caso…

Scommetto JOSHUA vis UD!

a six ANTHONY JOSHUA, EDDIE HEARN e ALEXANDER POVETKIN nello stadio di Wembley **Promoter Eddie Hearn (centre) with Anthony Joshua and Alexander Povetkin during a press conference at Wembley Stadium. thank you  to (Photo by John Walton/PA Images via Getty Images)

🥊🥊ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Golden Aces

ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN

Tonight in the Wimbley Stadium in London overflowing with 80,000 spectators, a seemingly transitional match is expected between the two Heavy Weights, the British JOSHUA vs POVETKIN, Russian.

The English EDDIE HEARN of Matchroom Boxing moves from a consummate matchmaker, the obstacles are there as a stimulus to find the solution. Boxing is more cerebral, than physics as evidently appears.
The match between JOSHUA and WILDER continues to slip.

The Englishman  and the American boxer don’t like each other.

WILDER wants the game easy, it was built to the delight of the Americans who are content … Nothing to do with the greats of the history of the American Boxing, when they reigned the kings of the Heavy Weights.. Louis, Marciano, Liston Ali, Norton, Holmes, Frazier, Tyson, Holyfield, Brewster … all fought the best of their time. Nobody has avoided the other.

WILDER now has took a fancy… on TYSON FURY, with whom it seems there will be the meeting in December. Nothing confirmed. FURY intends to reconsider the legality of its best days.

WILDER holds the beautiful green belt: the WBC of the Heavy Weights..

If it’s true that FURY no longer wants to get lost in the hell he had hunted, and to regain the esteem of his audience, he should brilliantly overcome the battle vs. WILDER.

Both are goliards, definitely huts and I recommend it to those who do not know the boxing, for a rare time could smile at the shoot of these two, more from cartoon that exponents of great athletes that we are accustomed to see in recent decades, with brothers KLITSCHKO . Exactly the opposite.

 

ANTHONY JOSHUA vs ALEXANDER POVETKIN 2 Aces of Gold

 

Tonight the class of these two adversaries is implicit. In common these two giants of Grande Boxe have in their record the Gold Medal in the Heavy Weights: JOSHUA at the London Games 2012. POVETKIN at the 2004 Athens Olympic Games.

Both fought against a superb 1996 Gold Medal in Atlanta: WLADIMIR KLITSCHKO for Ukraine.
All three have done, are doing and toward finishing professional careers more than beautifully.

JOSHUA 21 match- 21 won by KO
POVETKIN 34 match- 24 won by KO- I only lost .

In the Grand Boxing pro, back in 2013, the Ukrainian KLITSCHKO humileted in Moscow, home of POVETKIN with 3 Knock Down and a victory verdict with net points. A Russian TV audience success, remained record. Often these large sports matches are a placebo to the friction that continues to be tense between the two nations, precisely Russia and Ukraine. Strengthen the values of the Grand Boxing communicate messages of sane competition. In the ring, there is never hate. There is competition at the last blood … The challenge is what matters. And then the best man wins.

 

POVETKIN is the best challenger in circulation for JOSHUA.

 

Sasha POVETIKIN after all, he lost only that match, is a solid contender. It is impossible to underestimate POVETKIN. 

The difference over 10 years is physical, the giant is definitely JOSHUA.Your weight operations yesterday on the scale JOSHUA lbs 245.3 = Kg 111, 260 Vs. POVETKIN lbs 222 = Kg 100,697.

It’s a strategic move by the promoter EDDIE HORNE, to find other routes for his client,   if JOSHUA, his protected,  wins over the Russian tonight, I think the next opponent for JOSHUA will be USIK, the extraordinary Ukrainian who will definitely win, the British BELLEW.

Meanwhile, USYK consolidates himself in the Heavy Weights. And then, if tonight the Russian makes a good fight as expected, it could be the same POVETKIN, the next opponent of USYK.

The best Weight Crusier USIK, passed to the most lucrative Heavy Weights,  recently, signed  contract with the English stable, with MATCHROOM of EDDIE HEARN. It’s my personal supposition, but certainly EDDIE HEARN has already thought about it …

It will not be a walk for the English ANTHONY JOSHUA anyway. Sasha POVETKIN is a quality champion and if it is in the evening it might amaze, shake the Wembley arena strongly.

You can buy tickets from € 60 to 1,000. Wimbley will be spectacular with its 80,000 spectators.

EDDIE HEARN knows how to amaze, and with the German SAUERLAND certainly are the best, with the quality of their matches, and the atmosphere created, filled, full arenas that in USA  can only dream dream…Amercian Promoter they  never reached these numbers in Las Vegas and neither New York. Prestigious arenas without a doubt, but the capacity is not more than 20,000 people.

We could have reached these numbers in Italy in Milano, or Roma, but ours Heavy Weights Golden Medasl,  ROBERTO CAMMARELLE and Silver CLEMENTE RUSSO at the 2008 Beijing Olympics, the two medallists and that’s it, no pro match, they preferred the comfortable career of policeman-athlete, and  policeman-show as easy as Big Brother, to be then beaten out … mah!

I have already written everything about. It’s a disappointment when I knew, and now you see what they could have become …

So this night for the British will be big party, they will scream A-J-A-J-A-J-A-J all night.

Fan fans, unleashed like the British fans there are none. And the bets? All for JOSHUA.A

I want to attempt the impossible and believe that POVETKIN will make it … but since I’m kind who  can’t lose, even at 0 cent, as in this case…

I bet JOSHUA vis UD!