ADDIO MAGNIFICO DANIELE REDAELLI…**FAREWELL MAGNIFICENT DANIELE REDAELLI …

🥊🥊🇮🇹ADDIO MAGNIFICO DANIELE REDAELLI…

Non ci credo…Ho il cuore spezzato, letteralmente, dalla perdita del fraterno Amico, DANIELE REDAELLI. Leggo la notizia sulla GAZZETTA dello SPORT di oggi, di cui è stato non solo Caporedattore, ma organo di versatile vitalità, per decenni, in tutte le sfumature dello Sport.

Dalle imprese dei grandi, agli ultimi, a cui lo Sport da una dignità e un senso alla vita.

“LA GAZZA”, “LA ROSA”, per via dello sfondo rosa, in cui si sono impresse le migliore penne dello scrivere sportivo. Il più importante quotidiano di Sport italiano, da oltre un secolo…un mito di Milano, dell’Italia tutta. “IL REDA” si occupava di tutto e di tutti, nell’ombra proteggeva il meglio di tutti quanti ne hanno fatto parte e chiunque contribuiva ai valori dello Sport.

Personalmente mi ha seguito per almeno 15 anni, amava le imprese della Grande Boxe.

Insieme, nel 2016 abbiamo fatto ben tre presentazioni del mio libro: IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI, a Padova, a Firenze a Desenzano del Garda. Ha divorato il mio libro e ad ogni presentazione voleva sapere di più, lo ha amato tantissimo.

Avremmo potuto farne altre dieci, tanto eravamo in sintonia. E mi ha onorato di un articolo sulla GAZZETTA dello SPORT con giudizio a 5 stelle, riconoscendomi il valore.

Ricordo che mi ha portato almeno 30 copie dalla sua Leningrado alias Sesto San Giovanni, qua sul mio Naviglio, così che io potessi regalarla ad ogni altra presentazione…

Magnifico Amico il REDA!!!

Ha conosciuto il mio grande vecchio, mio Padre… Ora DANI è tra gli Angeli che hanno combattuto in Terra. Spontaneamente, ha sostenuto la mia battaglia per la divulgazione della cultura dello Sport, della Boxe. Abbiamo fatto insieme un tratto di strada importante e anche nell’immensa difficoltà ho trovato un Amico leale. Una rarità.

Perdo un Fratello così sincero, generoso, amabile, corretto, pronto ad esserci in qualsiasi iniziativa che sburgiadi chi intende ostacolarmi. Chi utilizza la menzogna e il potere, e chi ne abusa.

Una Gran Persona DANIELE REDAELLI. Sempre presente dove serviva.

E sei rimasto così male quando, siamo andati insieme a Roma, alla RAI, lo scorso febbraio 2017 e ci hanno sbattuto la porta in faccia…loro che nulla sanno! Ma sanno riconoscere i bravi di cui hanno paura. Abbiamo radici storiche opposte, tu così “comunista” e io così “fascista”, ma appunto si tratta della storia, di estremi opposti di cui noi abbiamo provenienza.

Noi, io e Te eravamo Amici. Di quelli che si contano sulla mano. Veri. Quelli che si rispettano e che si vivono per quello che sono, senza pregiudizi e ipocrisia.

Mi hai fatto tanto ridere caro DANIELE sei stato spalla necessaria, perché vedere il lato leggero della vita fosse più importante che assorbire le negatività gratuite. “Passerà questa tempesta”, mi dicevi. Invece adesso il vuoto senza la tua Amicizia è tanto più faticoso.

Mi sgorgano tante lacrime a questa funerea notizia, per Te caro REDA…che dolore…

Le mie Condoglianze a Tutta la Famiglia di DANIELE REDAELLI, alla sua dolcissima compagna, a cui era tanto legato, Alessandra.

L’estremo Saluto, all’Amico Fraterno DANIELE REDAELLI, i Funerali si terranno il 3 gennaio 2018 ore 10:00 a Sesto San Giovanni. Vi aggiorno esattamente in quale chiesa e indirizzo preciso.

LA GAZZETTA DELLO SPORT divulgherà ogni dettaglio dello svolgimento del rito religioso. Riposa in Pace, DANIELE REDAELLI.

Post Scriptum aggiornamento

3 gennaio, ore 10:00 i Funerali per il Caro Amico DANIELE REDAELLI nella BASILICA di SANTO STEFANO in Via Volta, a Sesto San Giovanni- Milano

con DANIELE ” il magnifico” REDAELLI libreria Mondadori di Padova

con DANIELE ” il magnifico” REDAELLI, libreria Mondadori di Padova

con al centro DANIELE ” il magnifico” REDAELLI, a six Mo. Gino Freo, i Campioni Luca Rigoldi e Cristian Sanavia- libreria Mondaori di Padova

con DANIELE ” il magnifico” REDAELLI e Pino Ghirlanda Presidente FPI Toscana- libreria IBS+Libraccio di Firenze

con DANIELE ” il magnifico” REDAELLI Libreria Castelli-Podavini di Desenzano del Garda

🥊🥊FAREWELL MAGNIFICENT DANIELE REDAELLI …

I can’t believe it … My heart is broken, literally, by the loss of the fraternal Friend, DANIELE REDAELLI. I just read the news on LA GAZZETTA DELLO SPORT, of which he was not only the editor-in-chief, but an organ of versatile vitality, for decades, in all the nuances of Sport.

From the enterprises of the great, to the last, to whom Sport gives dignity and a meaning to life.

“LA GAZZA”, “THE ROSE” because of is pink print, where the best sporting pen impressed reach writing. The most important Italian sports newspaper, for over a century … a myth of Milano, of Italy as a whole.

“IL REDA” took care of everything and everyone, in the shade protected the best of all those who were part of it and anyone who contributed to the values ​​of Sport.

 

He personally followed me for at least 15 years, he loved the achievement of the Great Boxing.

 

Together, in 2016, we did three presentations of my book: IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI, in Padua, Florence and Desenzano del Garda, He devoured my book, at every presentation he wanted to know more. He loved it so much.

We could have made ten more, we were so in tune. And he honored me with an article on LA GAZZETTA with 5-star rating, recognizing my value. I remember that he brought me at least 30 copies from his Leningrad aka Sesto San Giovanni, here on my Naviglio and so I could give it to every readers on my nest presentation …

Magnificent Friend REDA !!!

He met my great old man, my Father…Now DANI is among the Angels who fought on Earth. Spontaneously, he supported my battle to spreading out the culture of Sport, of Boxing. Together we made an important stretch of road and even in the immense difficulty I found a loyal Friend. A rarity.

I lose a brother so sincere, generous, lovable, correct, ready to be there in any initiative that unmasked those who want to hinder me. Those who use lies and power, and those who abuse them.

A Great Person DANIELE REDAELLI. Always present where it was needed.

And you were feeling so bad when, we both went to Roma at RAI, Italian Government TV, last february 2017 and they slammed the door in my face … they know nothing! But they can recognize the good people they are afraid of. We have opposite historical roots, you so “communist” and I so “fascist”, but it is precisely the story of opposing extremes of which we have come from.

We, me and You were Friends. Of those that are counted on the hand. Real one. Those who respect and live for what they are, without prejudice and no hypocrisy.

You have made me laugh so much dear DANIELE you have been a necessary shoulder because seeing the light side of life was more important than absorbing the negativities. “This storm will pass,” you told me.

But now the hole without your Friendship is a true tiring. So are, so many my tears flow to this funeral news, for you dear REDA … what a pain … My condolences to the whole family of DANIELE REDAELLI, to his sweet Lady, whci he was so much close, Alessandra.

The extreme Farewell to the Fraternal Friend DANIELE REDAELLI, the Funeral will be held January 3rd, 2018 at 10:00 in Sesto San Giovanni. I update you exactly in which church and precise address.

THE GAZZETTA DELLO SPORT will disclose every detail of the religious rite. Rest in Peace, DANIELE REDAELLI.