Chi sono

autrice/regista/attrice/editor/esperta bordo ring

Sono nata nella Grande Boxe, l’ho respirata tutta. Dal 2000 sono esperta ai migliori bordo-ring di eventi internazionali di Pugilato nelle migliori arene nel mondo accreditata dalle maggiori organizzazioni di Boxe.

-Maggio 2015. Uscita 1° edizione del mio libro IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI –il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato
Edizioni RAI-ERI

–16 luglio 2016, vinco il 53° Premio Selezione Bancarella Sport


-Presto avrò un nuovo editore per la pubblicazione della 2° edizione del libro. Qua il mio monologo contro il sistema che spiega il mio stallo professionale.
Cambierà il sistema? Sembra di sì. L’ottimismo è la chiave di lettura della mia vita.
www.giannamariagarbelli.com/2018/03/16/a-testa-alta-caro-papa-walking-tall-dear-dad-2/

-Se la politica italiana corrotta, finalmente viene messa al rogo in questo 2018, e quindi ci sarà un vero cambiamento. Posso augurarmi che prossimamente vedrete sugli schermi del cinema e TV il mio docu-film IL FIGHTER D’ITALIA GIANCARLO GARBELLI –il pugilato è violento ma la violenza non è pugilato
Protagonista è GIANCARLO GARBELLI, il nostro più grande campione di boxe di sempre, tra i grandissimi nel mondo. Ricco di testimonianze da tutto il mondo. Si tratta di cultura sportiva e umana, di storia. E di profonda sensibilità. Ho voluto dare un contributo indelebile alla Storia della Grande Boxe Mondiale.
Ne sono l’autore-regista-editor e produttore, supportata da qualificate maestranze.
Ci sono voluti 16 anni di battaglie, di lavoro, di debiti per rendere possibile la realizzazione. A quando la visibilità…? Certo ho bisogno della mia nazione, l’Italia, che al momento è silente. È un affare politico…

-Questo video non c’entra nulla con il mio docu-film, è solo un buon compleanno per gli 80 anni di Papà Garbelli. L’ho realizzato all’istante, al momento non posso farvi vedere di più.


-Sto lavorando a questa docuserie con oltre 400 Campioni di Boxe, i migliori di tutto il pianeta.
– Qua spiego l’idea, di fatto è un’altra cosa. Mi auguro di sorprendervi.

– Nata a Varese, sono milanese di famiglia da sempre, ho studiato al liceo linguistico Manzoni di Milano.

-sempre stata un tipetto sexy con massiccia dose d’ironia

2018 primavera ad ogni costo

“E’ duro soggiacere al comando di chi val meno di noi”. -Demostene-

sono attratta dal fascino del vintage.

Gli articoli di Sport letti sulla carta hanno un loro fascino…

-Ho studiato al Lee Strasberg Theatre Institute e sono membro osservatore dell’Actor Studio di New York.
Ho recitato in teatri-off come in prestigiose compagnie teatrali quali il Piccolo Teatro di Milano.
Qua protagonista della piece teatrale La Portineria di Giovanni Verga, per la trilogia Verghiana, in scena al Piccolo Teatro di Milano, allo Stabile di Catania, così al Teatro Biondo di Palermo e Teatro Argentina di Roma.

-Ho scritto per il cinema e diretto e interpretato, prodotto TENTAZIONI METROPOLITANE – storia di una detenuta in semilibertà – con Annie Girardot- Fiorenza Marcheggiani- Maurizio Donadoni, Stephan Ferrara, Narcisa Bonati, e tanti altri bravi attori del Piccolo Teatro. Musiche originali di Robert Mouyren. Selezionato per Panorama Italiano alla Mostra Int’l del Cinema di Venezia.
È stato un interessante lavoro di ricerca per la costruzione dei personaggi e così ho preso spunto dalla realtà più dura, due detenute in carcere per motivi molto diversi: una è detenuta comune, l’altra è politica.
L’ispirazione me l’ha data una ragazza che ha davvero vissuto questa illusoria, inutile esperienza. Poi per scrivere la sceneggiatura, ho studiato, frequentato l’umanità tutta coinvolta, ai confini all’emarginazione. Sono andata alla ricerca dei luoghi veri, così da rendere l’autenticità del dramma sociale, l’atmosfera, i pregiudizi, per dirigere il set al meglio. Con un’inesauribile voglia di vivere, tratto questa storia durissima, come grezza e cruda è la materia che ha stimolato la mia creatività.

-poster film TENTAZIONI METROPOLITANE aka JAILBIRDS

-in primo piano a six Fiorenza Marcheggiani, coprotagonista, io e Laura Visconti in TENTAZIONI METROPOLITANE

-fotogrammi tratti dal film TENTAZIONI METROPOLITANE

-in primo piano con il fantastico cast di TENTAZIONI METROPOLITANE

-io e Annie Girardot siamo le protagoniste

-Premiere alla Mostra Int’l del Cinema di Venezia, da sx Narcisa Bonati, Annie Girardot, Gianna Garbelli, Roberto Marelli. Il lungometraggio usci con un primo titolo: PORTAGLI I MIEI SALUTI subito sostituito con TENTAZIONI METROPOLITANE

-Premiere negli Stati Uniti al Festival di Napa e Sonoma Valley, San Francisco, CA. E all’Istituto di Cultura Italiano di Los Angeles. Qua alla Casa Italiana Zerilli/Marimò a New York

Trailer del film “TENTAZIONI METROPOLITANE”